Interactive

GameStopZing migliora la propria presenza online con Partoo puntando su omnicanalità e vicinanza con i clienti

GameStopZing prosegue il suo percorso di sviluppo attraverso i pilastri dell’attenzione al cliente e al posizionamento locale. Grazie alla collaborazione con Partoo, GameStopZing può garantire, sempre, informazioni precise e aggiornate dei quasi 300 punti vendita in Italia e migliorare centralmente le interazioni tra i negozi e i clienti.

“La scelta di Partoo è dipesa dalla continua richiesta di omnicanalità dell’azienda. L’ottimizzazione di ogni singolo negozio, e la presenza sulle Mappe digitali, Social e motori di ricerca, sono diventate fondamentali per le aziende retail. Per strutture con  una rete di negozi così ampia è molto importante poter centralizzare il tutto all’interno di una singola piattaforma. L’analisi dei dati, poi, ti permette di poter intervenire in breve tempo, applicare test in diverse regioni d’Italia ed aggiungere l’ennesimo tassello alla lettura delle diverse attività in corso o terminate”, commenta nella nota Angelo Di Giorgio, E-Commerce & Digital Marketing Specialist di GameStopZing Italia.

“L’interfaccia intuitiva, la semplicità dell’integrazione e l’autorità nel settore del local marketing di Partoo sono solo alcuni degli aspetti che mi hanno spinto alla scelta della piattaforma proprietaria di Partoo. In più, la possibilità di avere un team di Customer Success e di Support dedicato alla nostra marca, è fondamentale per la riuscita di un progetto di questo calibro”, aggiunge Di Giorgio.

La collaborazione tra il brand videoludico e Partoo promette di migliorare la presenza online delle informazioni utili a individuare il punto vendita più vicino al cliente nell’esperienza omnicanale tra i canali online del brand e gli store presenti su tutto il territorio italiano.

La presenza online dei negozi viene valutata attraverso i KPIs del numero di ricerche online effettuate dai clienti, le visualizzazioni delle schede dei negozi, le azioni (visite al sito web, telefonate al negozio, richieste di itinerario) compiute dagli utenti sulle pagine Google My Business e Waze delle strutture.

Come funziona Partoo

La presenza online. In un clic, tutte le informazioni dei negozi (indirizzi, orari, foto, click & collect, consegna, ecc.) vengono automaticamente condivise su una decina di piattaforme come Google, Facebook e Waze. L’azienda, insomma, può controllare l’immagine del proprio brand e fornire informazioni complete e aggiornate agli utenti online.

La relazione con i clienti. L’interfaccia consente di raccogliere, centralizzare, analizzare e rispondere ai messaggi e alle recensioni dei clienti pubblicati su Google e Facebook. L’obiettivo è stabilire un nuovo rapporto con il cliente e accompagnare gli utenti durante tutto il percorso di acquisto online.

L’implementazione di queste azioni invia un segnale molto forte a Google e migliora notevolmente il posizionamento dei negozi su ricerche competitive.

Related articles

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy