Youmark

Le tre anime di The Van Group insieme per comunicare il nuovo campus distribuito del MIP Politecnico di Milano

Luca Villani, Steven Berrevoets, Simone Guzzardi e Lorenzo Dossena

La partnership tra thevan# e MIP Politecnico di Milano, iniziata tre anni fa con un progetto editoriale, si rafforza. Dopo aver scelto nel 2020 L45 come agenzia per la gestione delle relazioni con i media e di alcune attività sui social, la business school si rivolge a Blueroads – agenzia specializzata in live communication – per l’organizzazione degli eventi di presentazione del campus distribuito. 

Il MIP Politecnico ha iniziato un piano di crescita che prevede il rafforzamento della propria presenza non solo sul territorio milanese – l’headquarter di Bovisa sarà ampliato e affiancato da un’altra sede in zona Navigli – ma anche in altre parti del territorio nazionale grazie a una serie di partnership con importanti istituzioni formative a livello locale, da nord a sud.

A supportare la business school nel suo percorso di sviluppo in Italia c’è The Van Group con le sue tre anime: The Van, L45 e Blueroads. Si tratta del primo progetto che vede impegnato il gruppo nel suo insieme: alla partnership già avviata con The Van e L45, infatti, si è aggiunto il contributo di Blueroads, che inizia così la propria collaborazione con un cliente di assoluto prestigio, guidando di fatto le altre due agenzie “sorelle” in questo progetto.

“Ci siamo occupati dell’organizzazione degli eventi di presentazione di Bari e del Veneto – commenta nella nota Lorenzo Dossena, partner e managing director Blueroads, affiancato in questo lavoro dalla project manager Chiara Nebuloni – e, qualche settimana dopo, ci è stato affidato anche l’appuntamento di Roma del 25 maggio. La pandemia ha condizionato notevolmente il nostro settore, ma non ci siamo fatti trovare impreparati: gli eventi in presenza sono stati al momento sostituiti da quelli digitali, format che abbiamo utilizzato anche in questa occasione, ottenendo un ottimo riscontro di partecipazione”.

Questo progetto ha messo in evidenza l’importanza dell’integrazione all’interno del gruppo The Van, con L45 che si è occupata del coinvolgimento della stampa, locale e nazionale, attraverso il lavoro del project leader Alessandro D’Angelo, e di The Van, che ha realizzato logo e minisito di Apulia Business Hub, i save the date e gli inviti per tutti gli appuntamenti oltre alla mini-sigla di apertura: al progetto hanno lavorato il direttore creativo Steven Berrevoets, le video specialist Jenny Raimondo e Silvia Spigarelli, i content specialist Paolo Brusaferri e Roberto Braghiroli e la web specialist Valeria Piccardo.

“Stiamo lavorando alle media relations e alle digital PR del MIP Politecnico di Milano da oltre un anno, in sinergia con The Van che produceva già da prima i contenuti – spiega Simone Guzzardi, partner e managing director L45 – quando si è presentata la necessità di lanciare dei progetti speciali, il coinvolgimento di Blueroads è avvenuto in maniera naturale: le conferenze stampa digitali e phygital sono una delle nuove frontiere delle media relations: agili, efficienti ed efficaci per uscire al meglio sui media”.

“Sono convinto che la nostra crescita passerà sempre di più attraverso progetti integrati di questo tipo – aggiunge Luca Villani, fondatore e managing partner The Van Group -: la spinta creativa di The Van, unita alla conoscenza dei rispettivi ambiti di riferimento, all’entusiasmo e all’esperienza di L45 e Blueroads, ci aiuterà a rispondere al meglio alle esigenze dei clienti, che potranno contare su un unico interlocutore, ma su un ampio spettro di competenze”.

Sergio Oliveri, da poco nominato Chief Communication Officer del MIP Politecnico di Milano, conclude: “Non c’è dubbio che avere un unico riferimento per numerose attività ci abbia aiutato: dall’organizzazione dell’evento allo sviluppo dell’immagine coordinata e dei touchpoint, dal coinvolgimento della stampa alla gestione dei vari aspetti tecnologici e organizzativi, le attività da seguire erano davvero numerose. Ma tutto è andato bene. Sapevamo di poter contare su un partner attento, competente e affidabile. I prossimi mesi saranno ancora interessanti per noi: le sfide e le novità che riguardano il MIP Politecnico di Milano sono infatti molteplici”.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy