Youmark

Havas Media Group con ABB Electrification Italia per la campagna Intelligent Distribution

Si è conclusa in questi giorni la terza fase della campagna Intelligent Distribution di ABB Electrification Italia, distribuzione elettrica innovativa, partita il 15 marzo e curata da HAVAS MEDIA GROUP. La campagna strutturata in tre fasi, awareness, interest e lead generation, conferma la partnership tra Havas Media e ABB Electrification Italia nel promuovere la comunicazione dell’azienda sul territorio italiano e aumentarne la visibilità.

Nella prima fase l’obiettivo era aumentare l’awareness della soluzione Intelligent Distribution. Si è passati poi a stimolare l’interesse verso i temi legati alle novità normative di riferimento, agli incentivi e alle opportunità previste per orientare le aziende nel percorso di trasformazione digitale. La campagna è finita in questi giorni con l’ultima fase di lead generation dove sono state raccolte le iscrizioni ai Transformation Talks, un ciclo di 5 incontri gratuiti e digitali organizzato da ABB in partnership con Confindustria Bergamo.

In continuità con la strategia di comunicazione dell’azienda volta a trasmetterne i valori e la sostenibilità che è alla base di tutti i prodotti e i servizi offerti dal Gruppo ABB, la campagna promuove come gestire al meglio l’impianto elettrico delle aziende per ottimizzare i consumi attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative: ‘Ci sono momenti in cui liberare la propria energia. Altri in cui è bello avere tutto sotto controllo.’

Il target è composto da imprenditori italiani proprietari di PMI e per raggiungerlo la pianificazione è stata sviluppata sui canali digital, in particolare display programmatic, video online e Linkedin ads. Inoltre, è stato pianificato Il Sole 24 Ore con un percorso di storytelling, online e offline.

Per la parte digital, nello specifico Havas Media ha messo a disposizione del cliente la data platform proprietaria Converged, per cui è stato possibile anticipare le logiche richieste dall’imminente scomparsa dei cookie di terza parte e ricorrere a soluzioni di gestione dati in-house: con la raccolta dei dati degli utenti dalle campagne pubblicitarie andate on air attraverso tracciamenti inseriti all’interno delle creatività. I Data Scientist di Havas Media che hanno seguito il setting della piattaforma Converged hanno permesso di avere delle analisi puntuali e insight estratti da segmenti specifici generati per il target B2B. Questo ha consentito di ottimizzare la comunicazione e migliorare la customer journey degli utenti ingaggiati.

La campagna, riferisce l nota, fino ad oggi ha registrato questi risultati: 570.000 utenti unici raggiunti (Partite Iva, management e proprietari di PMI,) e più di 25.000 utenti che hanno approfondito l’offerta Intelligent Distribution nella prima fase di awareness. E nella fase di interest è stato raggiunto un tasso di coinvolgimento superiore ai benchmark sul target di riferimento (B2B).

Annalisa Spuntarelli, Chief Client Officer di Havas Media Group, dichiara: “Grazie alla nostra visione comune volta alla creazione di valore, con ABB Electrification Italia siamo riusciti a pianificare una campagna di successo. L’utilizzo della nostra piattaforma Converged è stato poi essenziale per l’efficacia della pianificazione, e ha dimostrato come le tecnologie innovative possano davvero ottimizzare le performance”.

Matteo Busnelli, Marketing Director di ABB Electrification Italia, aggiunge: “Con questa campagna, pianificata insieme al team di Havas Media, ABB Electrification si rivolge a nuovi target, ingaggiandoli attraverso un piano media strutturato in grado di accompagnare l’utente in un percorso di storytelling che massimizza le dinamiche dell’era cookieless. L’obiettivo della campagna è quello di raccontare ABB Electrification, azienda leader nel settore, non solo ai suoi target più tradizionali, come installatori e progettisti, ma anche al mondo business e PMI”.

Annalisa Spuntarelli e Matteo Busnelli

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy