Interactive

‘Oggi per domani’, la nuova campagna di Zalando è on air in 17 paesi, con testimonial-icone della diversity. Creatività in collaborazione con Anomaly Berlin

Zalando lancia la sua nuova campagna ‘Oggi per domani‘, celebrando la forza e l’impatto positivo del dichiarare i propri valori e prendere posizione per vederli vivere. La campagna mira a promuovere il dialogo su temi e valori come diversità, inclusività, empowerment e ruolo delle donne, fluidità di genere e body positivity, incoraggiando ad affrontarli senza pregiudizi.

La campagna ‘Oggi per domani’ , on air da ieri, giorno 21 Marzo, offre spazio e voce a persone reali, con i propri valori e le proprie storie. Curate dal fotografo berlinese Dan Beleiu, le immagini della campagna ritraggono coppie di protagonisti, i valori che li accomunano e per i quali si impegnano attivamente. Ogni immagine comprende una dichiarazione che segnala come questi importanti valori siano un modo di vivere il presente che contribuisce a creare un domani migliore, duraturo e più rappresentativo di ogni forma di diversità e individualità. Tra i valori evidenziati dai claim: ‘Accettazione. Oggi per domani.’, ‘Sostenibilità. Oggi per domani.’ e ‘Insieme siamo più forti. Oggi per domani.’. La campagna è in linea con l’obiettivo di Zalando di contribuire a un futuro più inclusivo per tutti.

“Questa campagna è un inno ai valori che sono il cuore di Zalando, in particolare la diversità e l’inclusività. Questi valori e le storie di persone reali contano molto per noi e ci permettono di mettere i clienti sempre più al centro”, spiega in un nota Barbara Daliri, Senior Vice President Sales & Marketing di Zalando. “I nostri valori rappresentano la nostra essenza e il modo in cui lavoriamo: Zalando sostiene attivamente una cultura aziendale inclusiva, con dipendenti provenienti da 130 paesi. L’anno scorso abbiamo pubblicato il documento ‘BETTER Diversity and Inclusion Report’, dichiarando il nostro impegno a lungo termine su questi temi verso dipendenti, partner e clienti. Questa campagna conferma la nostra ambizione di essere il punto di partenza per la moda”.

Oltre agli scatti, la campagna prende vita con uno spot tv dal ritmo accattivante che vede la partecipazione, tra gli altri, di Luc Bruyere, ballerino, attore, modello e attivista per la diversità e l’inclusività, che ha costantemente sfidato gli ideali dell’industria della moda, di Yann Horowitz, skateboarder e attivista LGBTQI+, e della sostenitrice della body positivity Yolisa Mqoco. Colonna sonora del video è l’esclusivo brano scritto e prodotto dal rapper britannico queer Mista Strange, che compare anche nello spot. Girato da due registi, il veterano Terence Neale e la regista della Gen Z Emilie Badenhorst, lo spot affronta i temi anche in una prospettiva di confronto tra generazioni.

La campagna viene distribuita attraverso diversi canali: lo spot tv, gli scatti di Beleiu, affissioni tradizionali e digitali, social media dei protagonisti della campagna. È stata creata in collaborazione con l’agenzia creativa Anomaly Berlin e diffusa in tutti i 17 mercati di Zalando in Europa.

Related articles

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy