Interactive

Nel terzo trimestre 2021 Facebook Gaming ha scavalcato YouTube Gaming per ore viste. Al primo posto tra le streaming platform c’è sempre Twitch di Amazon

Facebook Gaming, la piattaforma di streaming del social network più frequantato al mondo, è stato lanciato solo nel 2018, ma da allora è cresciuto fino a diventare un formidabile concorrente di piattaforme per videogiochi consolidate, quali Twitch e Youtube Gaming. La performance di Facebook Gaming nel terzo trimestre del 2021 rispetto ai suoi due principali concorrenti è un’ulteriore prova della sua crescita: in questo trimestre, Facebook Gaming ha registrato più ore guardate rispetto al pari periodo di Youtube Gaming, per la prima volta in assoluto.

Facebook Gaming ha raggiunto fruizioni di circa 1,3 miliardi di ore, rispetto ai 1,13 miliardi di ore di Youtube Gaming nello stesso trimestre. Il leader di lunga data dell’industria dello streaming di videogiochi, Twitch. comunque, è ancora molto più avanti, registrando 5,8 miliardi di ore guardate nel periodo. Sorprendentemente, però, Facebook Gaming è stata l’unica piattaforma a far registrare un incremento delle ore fruite nei tre mesi. I numeri relativi al terzo trimestre del 2021 rappresentano un considerevole aumento, del 59% su base annua rispetto al 2020, sottolineando ulteriormente la rapida crescita della piattaforma social.

Le performance di Twitch e Youtube Gaming nel Q3 2021 mostrano segni di declino

Nel semestre iniziale del 2021, Twitch sembrava riportare anche nel nuovo anno gran parte dello slancio messo a segno nel 2020, ma le cifre del terzo trimestre mostrano che la crescita sulla piattaforma sta iniziando a diminuire. La stima di 5,8 miliardi di ore guardate su Twitch nel terzo trimestre reppresenta in effetti un calo dell’11% QoQ rispetto al secondo trimestre. Il numero di ore totali trasmesse in streaming sulla piattaforma, il numero di canali unici e il numero medio di spettatori simultanei hanno registrato cali rispettivamente dell’8,3%, 9,6% e 13% sul trimestre precedente.

Youtube Gaming ha mostrato un andamento simile, in quanto ha visto diminuire il numero di visualizzazioni nel terzo trimestre del 2021 rispetto al secondo trimestre. Il numero di ore guardate sulla piattaforma è diminuito del 12,6% rispetto al trimestre precedente e del 32,5% su base annua rispetto al terzo trimestre dell’anno scorso. In più è stata l’unica tra le tre principali piattaforme streaming a registrare una diminuzione anno su anno in termini di ore totali guardate. Anche le altre metriche di visualizzazione di Youtube Gaming presentano un segno meno nel periodo in esame: il numero di ore di streaming e il numero di canali unici sulla piattaforma hanno registrato un calo rispettivamente del 5,6% e dell’8,4% trimestre su trimestre.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy