Interactive

Nasce hipcool studio, la digital boutique che unisce advertising, content e design

‘Flex ideas for cool companies’ recita così il payoff di hipcool studio, la digital botique con tre core business: digital design, advertising e content production. I tre co-founder Lewis Lopez, Sami Schinaia e Giovanna Miduri non vogliono essere chiamati ‘agenzia’ e hanno in mente un nuovo modello operativo che parte dal digital e unisce advertising, content e design.

“Il nome che abbiamo scelto è un prestito al mondo del jazz. Vogliamo essere hip – sul pezzo – e cool, dare ai nostri progetti il tocco fresco e inaspettato delle jam session, snellire i processi di agenzia andando dritti al punto e lavorare con persone proiettate nel futuro senza paura. Vogliamo diventare il punto di riferimento per i brand che vogliono vibrare su nuovi ritmi”, spiegano nella nota.

 

Related articles

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy