Interactive

Il prototipo ‘virtuale’ Team Fordzilla P1 fa il suo debutto nel mondo reale. Votato dai gamers, progettato e ora costruito da Ford

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Il 16 dicembre, è stato presentato in diretta streaming un vero e proprio prototipo in scala reale della vettura da corsa Team Fordzilla P1. Mentre vedere auto reali utilizzate nei video giochi è piuttosto comune, questa è la prima volta in assoluto che un brand automobilistico ha realizzato un prototipo reale di un’auto nata dalla collaborazione con i gamers  per il mondo virtuale.

Il viaggio di Team Fordzilla P1 è iniziato nel marzo di quest’anno quando ai gamers è stato chiesto di votare l’allestimento e le caratteristiche della vettura su Twitter, tra cui la configurazione dei sedili, la posizione del motore e la definizione dell’abitacolo. Quasi un quarto di milione di voti dei fan è stato raggiunto, durante il processo di votazione.

Dal progetto CAD alla realtà in sette settimane

Team Fordzilla P1 è la prima auto Ford costruita in digitale senza alcuna interazione faccia a faccia durante il processo. A causa dell’attuale pandemia, il progetto è stato realizzato da un team che non si era mai incontrato, lavorando a distanza, dislocato in cinque paesi diversi e costruito in sole sette settimane – che è meno della metà del tempo che normalmente sarebbe necessario per una tale realizzazione. La costruzione finita è un modello a grandezza naturale, dagli interni-esterni di proporzioni estreme e carattere davvero inconfondibile.

Co-creata dai gamers per i gamers, l’hypercar dispone di alcuni dettagli rivolti alla comunità sim-racing. Sul pavimento di fronte al sedile del co-pilota c’è un messaggio AFK (Away From Keyboard), uno scherzoso  promemoria per ricordare agli occupanti di quel sedile che sono lontani dalla tastiera. Un grafico #levelup riconosce che i gamers e i piloti mirano a migliorare le loro performances ogni volta che giocano o gareggiano, mentre un grafico #liftoff  è un cenno al passaggio di questa auto da corsa da un mondo virtuale verso quello reale. Nella parte anteriore dell’auto, sullo spoiler inferiore è inciso il messaggio più importante: GLHF (Good Luck, Have Fun) promemoria a ogni giocatore e pilota per divertirsi e godersi la corsa.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy