Interactive

Gli strumenti agili racchiusi nella piattaforma Kantar Marketplace permettono di validare in tempi brevi e a budget contenuto l’innovazione, in termini di business, nei nuovi progetti

Fabio Da Col, Head of Kantar Marketplace e Analytics

I programmi strategici dei brand più importanti, trasversalmente a tutte le industry di mercato, includono necessariamente l’innovazione, il grande motore di crescita, perché innovare significa garantirsi prospettive di crescita futura, e i dati di Kantar BrandZ lo dimostrano: i brand che vengono percepiti come molto innovativi hanno quasi triplicato il loro valore nell’arco di 12 anni.

A fronte di un contesto cambiato così profondamente, anche i processi di sviluppo dei nuovi prodotti devono necessariamente trasformarsi. Non è solo una questione di rapidità perché fare le stesse cose di prima in meno tempo non è sufficiente. Occorrono strumenti per poter dare un supporto valido ed efficace che permettano di verificare in modo rapido se quella specifica innovazione potrà dare un contributo alla crescita di valore del brand. I marketer hanno oggi a disposizione strumenti agili racchiusi nella piattaforma Kantar Marketplace in modalità ‘test&learn’ per validare in poco tempo e a budget limitato progetti che spaziano dal prodotto, alla comunicazione, ai media e al mondo dell’innovation.

“La nostra piattaforma Kantar Marketplace permette di raccogliere in poche ore feedback sulla idea di business, prodotto, copy e di prendere decisioni sulla base della reale comprensione e accettazione da parte del consumatore”, commente in una nota Fabio Da Col, Head of Kantar Marketplace e Analytics, aggiungendo “Aver raggiunto 100 milioni di dollari di vendite a soli 30 mesi dal lancio è segno di come la nostra piattaforma sia stata accolta dal mercato. Il futuro delle ricerche di mercato delle aziende che vogliono crescere dovrà sempre di più avvicinarsi a strumenti digitali di questo tipo”.

Al centro di tutte le soluzioni di Kantar Marketplace vi è il framework Meaningfully Different di Kantar, che offre ai clienti un modo affidabile per capire se le attività di marketing sono in grado di guidare le vendite nel breve periodo e sostenere la brand equity. Gli insight forniti da Kantar Marketplace non sono quindi solo veloci, ma sono anche legati a risultati di business, dando una maggiore confidenza ai marketer nel prendere le migliori decisioni.

La più recente suite di soluzioni su Kantar Marketplace è progettata proprio per supportare l’innovazione e il ciclo di vita dello sviluppo del prodotto, con strumenti che supportano i clienti a identificare le idee migliori, a testare e ottimizzare i concetti e a raggiungere rapidamente il mercato con test del packing e di prodotto.

Il nuovo tool di screening delle idee, idea eValuate, permette di accorciare in modo significativo la parte iniziale del processo e di anticipare il più possibile gli errori, per portare avanti e concentrare gli sforzi sulle idee, loghi, nomi più promettenti evitando sprechi di tempo e di risorse.

“Perchè non tutte le innovazioni vanno bene per tutti i brand, e non tutti i brand sono credibili per una specifica innovazione”, conclude Walter Caccia, Head of Innovation di Kantar. “Aspettare la fine del processo per scoprirlo non è il modo più corretto per muoversi. Questa verifica va anticipata il più possibile, per indirizzare gli step successivi. Oggi grazie a idea eValuate, siamo in grado di poter passare dalla generazione delle idee, al loro screening fino al test dei concetti nell’arco di circa una settimana”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy