Youmark

RAI, sì del Cda al budget 2022 in pareggio. Prosegue lo sviluppo digitale dell’azienda. E ‘Doc – nelle tue mani’ fa il pieno di ascolti

Il Consiglio di Amministrazione, riunito a Roma sotto la presidenza di Marinella Soldi, ha esaminato e approvato il Budget 2022 di Gruppo, illustrato dall’Amministratore Delegato Carlo Fuortes. 

Secondo quanto illustrato dall’Ad, riferisce una nota, la gestione dell’esercizio 2022 prefigura un risultato in pareggio nonostante la presenza degli oneri legati ai Grandi Eventi Sportivi – in particolare Mondiali di calcio in Qatar e Olimpiadi invernali di Pechino – e gli impatti negativi sul fronte della raccolta pubblicitaria derivanti dalla nuova normativa che regolamenta gli affollamenti.

In un contesto di risorse limitate, il budget 2022 prosegue e intensifica il percorso di razionalizzazione dei costi operativi anche attraverso un controllo rigoroso della spesa e la chiara identificazione delle priorità aziendali. La posizione finanziaria netta si mantiene su livelli di piena sostenibilità, ancorché risenta degli impatti dei rilevanti investimenti legati al processo di refarming delle frequenze televisive e dei costi dei diritti sportivi. Il budget 2022 si pone, inoltre, l’obiettivo di intensificare il percorso di rinnovamento tecnologico e di sviluppo digitale dell’azienda e contempla l’avvio del nuovo modello organizzativo per Generi a partire dal prossimo giugno.

Intanto torna la fiction ‘Doc – nelle tue mani’, con principale protagonista Luca Argentero, registrando nella puntata di esordio della seconda stagione oltre 7 milioni e uno share del 30.5%, con picchi del 34.8%.

Co-prodotto da Lux Vide e Rai Fiction, Doc segna il miglior debutto per una seconda stagione in termini di share. In particolare: le donne tra i 15 e i 24 anni (33.6% di share) e tra i 25 e i 34 anni (32.5% di share) e i laureati (34% di share).

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy