Youmark

Cambi al vertice di Wunderman Thompson Italia. Lorenzo Crespi è il nuovo Chief Creative Officer. Rodriguez assume, per WPP, l’incarico di Global Executive Creative Director di Campari  

Lorenzo Crespi e Giuseppe Stigliano

Cambio al vertice di WUNDERMAN THOMPSON: Lorenzo Crespi è stato nominato Chief Creative Officer e subentra a Sergio Rodriguez alla guida del reparto creativo dell’agenzia del Gruppo WPP.

Crespi ha iniziato la sua carriera nel 2002 in DDB e ha poi assunto crescenti responsabilità in DLV BBDO. Successivamente è stato Vicedirettore Creativo di Armando Testa, Direttore Creativo di Havas e Direttore Creativo Esecutivo di Leo Burnett. Negli anni ha lavorato su progetti nazionali e internazionali per aziende e brand di diversi mercati, tra i quali Audi, Bayer, BMW, Citroen, Costa Crociere, FCA, Ferrarelle, Ferrero, Gruppo Mediobanca, Invicta, McDonald’s, Mondeleze, Reckitt Benckiser, Sperlari e TIM. La qualità del suo lavoro creativo è stata premiata nei principali festival italiani e internazionali tra cui ADCI, Cannes, Epica, New York Festival, Eurobest e ADCE.

“Sono entusiasta della possibilità di sposare un progetto stimolante e all’avanguardia come quello che mi è stato proposto da Giuseppe Stigliano”, commenta Crespi in una nota. “Credo fermamente nel potere della creatività e sono ansioso di vedere i risultati che riusciremo a ottenere arricchendola con le competenze che caratterizzano l’agenzia in materia di tecnologia, dati, CRM, e-commerce e service design. Un ringraziamento sentito anche a Sergio Rodriguez, che mi lascia la guida di un team di grandi professionisti”.

Giuseppe Stigliano, Ceo WT, aggiunge: “Lorenzo rappresenta un innesto fondamentale nel percorso intrapreso dall’agenzia. La sua esperienza, la sua visione e il suo talento saranno fondamentali per accelerare la nostra evoluzione. Siamo fermamente convinti che grazie alle diverse competenze del nostro team potremo porre la creatività tanto al servizio della comunicazione dei nostri clienti, attuali e futuri, quanto al centro del loro business”.

Stigliano e Crespi, rispettivamente 38 e 42 anni, guideranno un team di oltre 200 talenti dislocati negli uffici di Milano e Roma.

Sergio Rodriguez assume, per WPP, l’incarico di Global Executive Creative Director di Campari. Nel suo nuovo ruolo coordinerà le diverse sigle della holding che lavorano per Campari Group, facendo leva sull’esperienza maturata in questi anni sui principali brand della company italiana.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy