Updating

Le Donne dell’Ortofrutta debuttano l’8 marzo con il convegno L’ortofrutta è donna! Storie di braccia, teste, occhi e cuori, che hanno fatto impresa

Arriva il primo evento organizzato dall’Associazione Nazionale le Donne dell’Ortofrutta in calendario l’8 marzo a Bologna in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna. La data è strettamente legata al contenuto del convegno: 8 marzo come occasione per parlare di ortofrutta, lavoro e competenze delle donne.

L’Ortofrutta è Donna! Storie di braccia, teste occhi e cuori che hanno fatto impresa, questo il titolo del convegno, parte infatti dai numeri che caratterizzano la presenza femminile in ortofrutta con un’indagine realizzata ad hoc da CSO Italy. Ci sarà poi un approfondimento con la Professoressa Giuseppina Muzzarelli, che illustrerà in chiave storica il profondo legame tra donne, agricoltura e alimentazione e infine quattro case history dedicate ad imprenditrici di spicco dell’Emilia Romagna, come Valentina Borghi, Annamaria Minguzzi, Francesca Nadalini e Silvia Salvi.

L’incontro sarà chiuso dall’intervento di Simona Caselli, Assessore  Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Emilia-Romagna.