Youmark

Whassup, torna il tormentone di Bud ai tempi della quarantena. Fatti vivo con i tuoi amici

Budweiser riporta in auge il suo famoso spot del 1999 ‘Whassup?’, con un doppiaggio rivisitato per questi tempi di lockdown.

L’originale, creato da DDB Chicago, aveva raccolto numerosi premi tra cui il Film Grand Prix ai Cannes Lions del 2000, diventando uno dei tormentoni più noti dell’adv.

Questa nuova versione è stata supervisionata da Anomaly New York e adattata da DraftLine, in-house creative agency di Anheuser-Busch InBev.

“Molti di noi hanno dovuti cambiare il loro modo di vivere per questa epidemia – ha spiegato Elise Dickinson, marketing manager Budweiser Uk -, penalizzando soprattutto la sfera della socialità. Abbiamo voluto strappare un sorriso, ricordando anche l’importanza di sentire almeno al telefono chi amiamo per sapere come sta”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy