Youmark

Nasce Magazzini Musicali, branded content realizzato da Rai Pubblicità per raccontare l’attualità musicale nell’integrazione tra il linguaggio televisivo e l’universo digitale

Il nuovo settimanale di attualità e approfondimento musicale si inserisce nel progetto che la concessionaria ha intrapreso per sostenere il mondo della musica. Partendo dal Festival di Sanremo, fino ai Seat Music Awards, Rai Pubblicità continua infatti a sviluppare con i propri partner progetti di brand integration raccontati attraverso il linguaggio della musica.

La linea narrativa del programma, ideato e prodotto da Massimo Bonelli con iCompany, è costruita attorno alla presentazione delle classifiche settimanali FIMI-Gfk che saranno il punto di partenza e il pretesto per una narrazione più ampia del mondo della musica e delle sue connessioni con i linguaggi e le tendenze della società attuale.

Lo svelarsi della classifica verrà intervallato e scandito da esibizioni live, approfondimenti sui temi dell’attualità musicale e da una serie di rubriche tematiche.

A Magazzini Musicali gli artisti si esibiranno dal vivo in presenza o in location esterne dislocate per la penisola. Gli ospiti di puntata si racconteranno e si confronteranno sui temi della settimana, sia dal punto di vista generazionale che da quello artistico. E nel salotto di Magazzini Musicali non saranno presenti solo esponenti del mondo della canzone, ma anche personaggi legati alla musica come attori, influencer, produttori ed esperti.

Alla conduzione di Magazzini Musicali ci saranno Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo, già voci di Rai Radio 2. Il programma verrà realizzato in un magazzino a Roma in un’ambientazione di tipo industrial tra strumenti musicali del passato e del futuro.   

Rai Pubblicità ha costruito questo progetto di brand integration crossmediale insieme a WINDTRE, in qualità di main sponsor, che punterà sulla vetrina della Top Quality Music.

Prodotto da iCompany, Magazzini Musicali andrà in onda settimanalmente, a partire da sabato 2 gennaio 2021, nel pomeriggio di Rai 2, oltre che su Radio 2 alla domenica alle 18 e su Rai Play.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy