Youmark

MINI e M&C Saatchi trasformano Roma in un circuito alla Fast and Future per una sfida elettrizzante. Da oggi la campagna on air nel mondo

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Roma insieme a MINI e M&C SAATCHI è diventata la cornice di ‘The Electric City Challenge’.

Due i mezzi in gara in un testa a testa tra San Pietro, il teatro Marcello, Castel Sant’Angelo, l’Eur: la MINI Electric Pacesetter ispirata a John Cooper Works e la metropolitana di Roma.

La MINI Electric Pacesetter ispirata al modello John Cooper Works è la nuova Safety Car per la serie di gare dell’ABB FIA Formula E World Championship. L’auto è stata creata dalla nuova MINI Cooper SE come parte di una collaborazione tra MINI Design, BMW Motorsport, FIA e Formula E. Una MINI full electric capace di accelerare da 0 a 100 in 6,7 secondi e da 0-60 in 3,6 secondi. Eccola quindi gareggiare con uno dei veicoli elettrici più performanti in città: la metropolitana.

Alla guida dei due mezzi Charlie Cooper, nipote di John Cooper, e Bruno Correia, pilota ufficiale FIA Safety Car.

“È stato elettrizzante dare vita a questa sfida epica. È un esempio perfetto di Reality Advertising, un linguaggio di comunicazione che abbiamo inventato e perfezionato in tutti questi anni, che partendo da un evento reale ci permette di generare contenuti per ogni tipo di asset. Il valore distintivo di questo metodo è che non giriamo un semplice commercial ma facciamo vivere alle persone una vera e propria experience, unica ma eccezionalmente ripetibile”, commenta nella nota Vincenzo Gasbarro, ECD e Partner M&C Saatchi, nonché regista dell’operazione. “È stato un progetto lungo e complesso, ma vederlo finalmente realizzato ci restituisce tutta l’energia e la passione che gli abbiamo dedicato”.

La campagna è on air da oggi nel mondo.

Credit M&C SAATCHI

Executive Creative Director e Partner: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro

Creative Director: Matteo Grandese, Alessandro Candito

Senior Digital Art Director: Giulia Richetta

Client Service Director: Barbara Pusca

Account: Gabriele Giannarelli

Head of Strategy: Massimo Capucci

Social Media Strategy&Supervisor: Stefania Zulian

Production Director: Federico Fornasari

Credit UTOPIA

Regia: Vincenzo Gasbarro

DOP: Piermaria Agostini

DOP 2nd unit: Gabriele Sossella

Focus Puller: Bartolomeo Pellino

Fotografo: Fulvio Bonavia

Head of editor: Manuel Savoia

Editor: Tommaso Quartana

Head of vfx: Simon Gottlieb

Vfx: Matteo Toffalori, Luca Cingolani

Color Gradin: Daniel Pallucca e Diego la Rosa

Sound Design: Daniele de Virgilio

Post Supervisor: Silvia Marini

Aiuto regia: Claudio Cingoli

Production Designer: Claudia Bagordo

Service Facilities: Rec Roma e Freedom

Producer: Lorenzo Alaimo e Silvia Basani

Production Assistant: Andrea Cima

Head of Production: Federico Santangelo

Si ringraziano, il Comune di Roma, la Polizia Municipale di Roma e Atac.

Client MINI Italia

Direttore MINI Italia: Stefano Ronzoni

Marketing Manager MINI: Riccardo Licata

Brand Communication MINI: Matteo Chiarugi Bacci

Experiential Marketing MINI: Beatrice Fedeli

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy