Interactive

Una ‘sindrome’ affligge più del 50% degli Italiani e riguarda la condivisione della pizza. We Are Social individua la perfetta soluzione per combatterla

Oggi le persone condividono prodotti e servizi e mai, prima d’ora, si sarebbero immaginate di dividere con gli altri. C’è una cosa che però sono ancora restie a condividere: la pizza.

Ecco che allora, in collaborazione con WE ARE SOCIAL, Buitoni corre in aiuto di chi è affetto da ‘FOSP – Fear Of Sharing Pizza’, lanciando Pizza² – Pizza Alla Seconda, pizza surgelata che, grazie al formato rettangolare, è facile da gustare in compagnia senza stressanti lotte all’ultima fetta.

Una strategia di contenuto sui canali social di Buitoni invita le persone a scoprire se sono affette da FOSP grazie a uno speciale test della personalità che, a partire dai sintomi, diagnostica il livello del disturbo.

Credit We Are Social

– Group Account Director: Sandro Amabili

– Creative Production Director: Daniele Piazza

– Creative Director: Alessandro Sciarpelletti

– Head of Strategy: Bruno Tecci

– Associate Creative Director: Stefano Cucinotta

– Associate Creative Director: Andrea Fumagalli

– Strategy Supervisor: Marta Prosperi

– Senior Art Director: Eleonora Errigo

– Senior Creative: Francesca Marra

– Senior Account Manager: Elisa Menghi

– Editor: Federica Mordini

– Senior Account Executive: Silvia Daniele

– Art Director: Gabriele Bassetto

– Writer: Giulia Galimberti

Una produzione We Are Social Studios

– Creative Production Supervisor: Alberto Monti

– Producer: Caterina Frola

– Director: Mattia Grieco

– Dop: Diana Borinato

– Video Editing: Dario Sepe

– Color Grading: Massimo Finotti

– Photographer: Alvise Guadagnino

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy