Interactive

Quando Sarà Passato, nel portale che vuole rilanciare il Turismo in Italia aprono due nuove sezioni. Un progetto Altavia Italia e DISKO, con la partecipazione di Amilon e Geotag

Quando Sarà Passato, portale nato per rilanciare concretamente l’industria turistica italiana pubblicando inviti, offerte e segnalazioni che aiutano le persone a tornare a progettare le proprie vacanze, è online da sei giorni ricevendo già oltre ​100 richieste di adesione​ da tutta Italia.

Ampio il ventaglio delle proposte arrivate ad ALTAVIA ITALIA da alberghi, agriturismi, noleggiatori di barche, guide turistiche e alpine, aziende vinicole, ostelli, campeggi, organizzatori di viaggi a cavallo e di raduni di e-bike.

Da qui la scelta di raccogliere le nuove adesioni in due nuove sezioni tematiche. La prima si chiamerà ​Vacanze Italiane e raccoglierà tutte quelle offerte di accoglienza che provengono da​ Alberghi, B&B, campeggi, residenze private.

“Sono storie che raccontano anche una nuova imprenditoria giovanile che vogliamo premiare e sostenere – spiega nella nota Luca Mortara, Chief Strategist Altavia e coordinatore del progetto. Penso, per esempio, a quella di Salvatore che, a Palermo, finisce in febbraio di ristrutturare una casa in pieno centro, dota il suo appartamento di due monopattini elettrici Segway e di una app Travel Mate, per girare la città senza perdere nessuna delle sue meraviglie, per inaugurare la sua carriera di ospite in piena emergenza Covid19. La sua offerta di prenotazione in early booking di Meravigghia Palermo al 50% di sconto merita il sold out in pochi giorni. E sarà la prima in alto a sinistra della nuova pagina Vacanze Italiane.

Sempre dal primo maggio partirà una seconda nuova pagina tematica – I luoghi dell’anima – interamente dedicata al ​turismo sostenibile, di genere e sociale​.

Realizzata in collaborazione con ​Lega Ambiente Turismo​, questa nuova sezione offrirà esperienze in Italia fondate sulla mobilità dolce, la riscoperta dei borghi antichi e delle nostre tradizioni, la meditazione, l’immersione nella natura.

In questa sezione saranno valorizzate anche le offerte e gli inviti delle pioniere del turismo di genere in Italia, raccolte dal sito web ​www.g-r-t.org​ , ideato e gestito da Iaia Pedemonte.

Proseguono intanto le adesioni degli operatori nazionali di mobilità e ospitalità. Il ​Tour Operator ​Going nelle prossime settimane presenterà 10 proposte di viaggio in tutte le cinque Aree Tematiche del portale, con la possibilità per gli utenti di manifestare il proprio interesse e scaricare un buono sconto redimibile in tutte le agenzie di viaggio del ​Gruppo Bluvacanze ​.

Il progetto è un work in progress che rilancia anche le iniziative di sostegno a chi sta offrendo dining, hotel e holiday bond. La promozione del portale è costruita con una campagna media digitale cooperativa e progressiva che prevedere di arrivare a 500.000 visite a www.quandosarapassato.it​ entro fine maggio.

“Farsi un regalo per aiutare l’Italia​. È tutto in questa frase il senso della nostra iniziativa – commenta Paolo Mamo, Amministratore Delegato e Presidente Altavia Italia – c​he per noi è un atto di responsabilità sociale verso il nostro Paese, per gli operatori uno strumento prezioso per tornare a parlare con gli italiani e per le persone un aiuto a trovare soluzioni pratiche e sostenibili per avere l’estate migliore possibile. Altavia ha investito e costruito questo progetto per il legame che strettissimo che ha con il nostro Paese​, ​perché sappiamo quanto le persone abbiano sofferto nelle settimane di quarantena e quanto importante sia cominciare a costruire la propria agenda di ritorno alla normalità, ma anche perché vogliamo dare spazio all’Italia migliore, quella che il futuro non lo aspetta, ma lo costruisce​”.

Le adesioni degli operatori turistici nazionali al portale ​www.quandosarapassato.it e le manifestazioni di interesse sono raccolte all’indirizzo ​adesioniqsp@altavia.it.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy