Interactive

Barilla approda su Spotify con 5 episodi podcast, la voce di Sergio Rubini e la creatività di We Are Social

Barilla racconta, per la prima volta attraverso lo strumento nuovo e originale del podcast, la storia vera e personalissima dietro a un grande progetto tutto italiano: la Pasta 100% Grano Duro Italiano, frutto dei principi del Manifesto del Grano Duro, una dichiarazione programmatica contenente gli impegni dell’azienda per la sostenibilità e la valorizzazione della filiera agroalimentare italiana.

In cinque appassionanti episodi, disponibili – uno a settimana – a partire dal 25 febbraio su Spotify, l’attore e regista Sergio Rubini, già protagonista di uno dei tre spot d’autore della campagna tv dello scorso anno, diviene ora anche la voce narrante di una grande storia autentica, iniziata oltre 30 anni fa, che qui si sviluppa attraverso suoni e voci che arrivano dirette e immediate agli utenti, trasportandoli nell’universo, unico, di Barilla, del grano, della pasta e delle sue persone.

Realizzato in collaborazione con l’agenzia creativa WE ARE SOCIAL, il progetto prevede cinque puntate con altrettanti protagonisti, tecnici, designer e manager che hanno messo la firma sulle nuove features del prodotto e che ora condividono le proprie testimonianze, fatte di lavoro, impegno, quotidianità e passione.

  • Episodio 1, online dal 25 febbraio: Francesco Barba, Global Center of Expertise and Development Pasta Core Director, introduce gli ascoltatori nei laboratori di pasta con uno sguardo curioso e molto umano, presentando il ‘design da gustare’ che è alla base del successo della nuova pasta.
  • Episodio 2, online dal 4 marzo: Elena Tabellini, Vice President Marketing Italia Barilla, che presenta il progetto e il lavoro di squadra, racconta l’aspettativa e l’emozione del giorno dell’assaggio dei nuovi formati di pasta Barilla con i colleghi.
  • Episodio 3, online dall’11 marzo: Francesca Vitali, Sensory and Analytical Food Science Senior Manager in Barilla, presenta il lavoro di chi assaggia la pasta per noi, il suo legame con Barilla e il percorso di vita che l’ha portata al suo lavoro, assaggiare la pasta.
  • Episodio 4, online dal 18 marzo: Emilio Ferrari, responsabile acquisti grano duro e semola, racconta l’amore per il proprio lavoro e per il grano, materia prima e cuore della pasta Barilla, approfondendo il rapporto, suo e dell’azienda, con gli agricoltori.
  • Episodio 5, online dal 25 marzo: Marcello Zaccaria, chef di Academia Barilla, condivide infine con gli ascoltatori il ricordo di un viaggio – e di un ritorno a casa – attraverso le regioni italiane, nell’estate del 2020, per portare la pasta Barilla nelle case degli italiani, i vincitori del concorso ‘Azzurro Barilla’.

Il podcast sarà disponibile dal 25 febbraio su Spotify e sulle principali piattaforme audible: Apple Podcast, Google Podcast.

Credit Barilla Podcast

Creative Agency: We Are Social, Italy
Executive Creative Director: Alessandro Sciarpelletti
Executive Creative Production Director: Daniele Piazza
Associate Creative Director: Stefano Cucinotta, Andrea Fumagalli Art Director: Camillo Addis
Junior Creative: Giorgio Bottagisio
Junior Art Director: Elisa Barra
Senior Editor: Manolo Trebaiocchi
Group Account Director: Sandro Amabili
Account Director: Luca Di Palma
Account Manager: Lucia Magni
Account Executive: Francesca Romana Rutigliano
Writer: Federica Romano
Research & Insight Director: Matteo Starri
Research & Insight Supervisor: Donato Falotico
Senior Research & Insight Analyst: Biagio Bleve, Alessandra Tiritiello
Senior Research & Insight Executive: Marisa Bacchin, Giulia Di Fiore
Research & Insight Executive: Anna Maslioukh

Una Produzione We Are Social Studios
Producer: Leopoldo Dondena
Senior Content Specialist: Alvise Guadagnino
Content Specialist: Rocco Brandini
Junior Content Specialist: Francesco Berra, Marco Piovesan

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy