Youmark

Da domenica 28 giugno fino a settembre il cinema italiano racconta la nuova Pasta Barilla 100% Grano Italiano. Tre film di prodotto realizzati per la campagna ‘Nata sotto il cielo d’Italia’ e tre registi doc che si raccontano

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Gli spot d’autore sono firmati dai tre registi Sergio Rubini, Daniele Luchetti e Alessandro Genovesi. Protagonista comune è la nuova Pasta Barilla, per il rilancio di un prodotto conosciuto in Italia e nel mondo.

Sulle note di Azzurro, in una nuova versione a pianoforte elaborata da Vittorio Cosma, i registi aprono uno spaccato sulle proprie vite e abitudini.

Sergio Rubini con la moglie Carla apre di nuovo le porte di casa propria a un gruppo di amici, compagni di una vita, per cui cucina un primo piatto – Spaghetti n. 5 con calamari, pomodorini e prezzemolo – da condividere in terrazza in una mite giornata di sole.

Daniele Luchetti mostra un frammento della sua vita familiare. Lo vediamo in un casale fuori città insieme alla moglie Elena e la figlia Sofia con la sorella Vittoria. Queste ultime dai gusti e caratteri così differenti eppure concordi e complici attorno a un tavolo, di fronte a un buon piatto di pasta fredda: Fusilli con pomodori freschi gialli, mozzarella e basilico e Penne con pomodori freschi rossi, mozzarella e basilico.

Alessandro Genovesi racconta invece una storia romantica, quella della nascita di un amore tra vicini di casa. I due da tempo si osservavano in attesa dell’occasione giusta per conoscersi: l’ora di pranzo, una confezione vuota di spaghetti, le note canticchiate di Azzurro usate da Genovesi per dare vita alle immagini della storia. Ed è subito amore: l’uno per l’altra ed entrambi per la nuova pasta Barilla, un piatto condiviso di Spaghetti grossi n.7 al pomodoro

“Dopo l’esperienza del lockdown, in una società che si sente profondamente cambiata e sta lavorando per tornare alla normalità, non era semplice produrre uno spot che potesse rappresentare questo momento: la voglia di tornare a vivere le piccole gioie quotidiane insieme alle persone che amiamo”, spiega nella nota Elena Tabellini, VP Marketing Italia Barilla e Voiello. “Abbiamo scelto la strada dell’autenticità e chiesto a tre grandi registi di rappresentare con sincerità come vivono la quotidianità e le relazioni oggi. La massima espressione di questo concetto è stata manifestata anche nella regia e nella scelta delle location: le case dei registi e l’utilizzo di famigliari e amici negli spot. Ciascuno di loro ha dato una personale interpretazione della Nuova Barilla associando alla pasta significati in cui in realtà ognuno di noi può riconoscersi evocando quel sentimento di vicinanza ed empatia che la campagna ‘Nata sotto il cielo d’Italia’ vuole trasmettere”.

Creatività 72andSunny, produzione BRW Filmland, media OMD (OMNICOM MEDIA GROUP).

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy