For Good

Ciaopeople e Biogen insieme nella campagna ‘Io non sclero’. Su Fanpage.it i racconti di chi vive con la sclerosi multipla per insegnare a uscire dal caos del presente

Sconfiggere la paura di un nemico invisibile, imparare a chiedere aiuto, affrontare le tante difficoltà legate alla vita quotidiana: con la pandemia molte persone si sono trovate per la prima volta faccia a faccia con l’incertezza del presente e l’imprevedibilità del futuro.

Come imparare a gestire queste nuove sensazioni? Una fonte di consigli e ispirazione arriva dalle persone che ogni giorno affrontano la Sclerosi Multipla e che dopo la scoperta della malattia hanno saputo reagire e trovare una nuova forza. È questo il tema al centro della campagna Io non sclero, che quest’anno vede scendere in campo il gruppo editoriale CIAOPEOPLE come partner insieme agli sviluppatori del progetto, realizzato da Biogen e Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) e con il patrocinio della Società Italiana di Neurologia (SIN).

Tante le storie e le testimonianze di vita con la Sclerosi Multipla raccolte online sul sito www.iononsclero.it intorno al tema ‘Governare l’incertezza’. Tre gli Ambassador selezionati che saranno protagonisti della campagna online sulla testata Fanpage.it: Free, Danilo e #challengeinside racconteranno alla community di Fanpage.it come sono riusciti a trovare la propria strada nell’incertezza causata dalla malattia, con l’obiettivo di provare ad aiutare chiunque si trovi in difficoltà nella graduale ripresa verso una ritrovata normalità.

“Siamo al fianco di molti brand per le loro campagne di sensibilizzazione sui social e per la prima volta abbiamo il piacere di collaborare con Io non sclero un progetto molto in linea con la nostra linea editoriale, sia in termini di obiettivi sia di contenuti”, commenta nella nota Vincenzo Piscopo, Director Ciaopeople Studios. “Il tema della campagna è di grande attualità, perché con la pandemia ci siamo tutti scoperti fragili e alle prese con un’incertezza che per molti era sconosciuta. Insieme al team di Io non sclero abbiamo studiato un progetto che possa valorizzare le storie e i percorsi di vita delle tante persone che in Italia affrontano ogni giorno questa malattia neurologica così complessa e imprevedibile, con l’obiettivo di trasferire a chi ci segue i messaggi positivi che queste storie portano con sé, perché dalle difficoltà possono nascere insegnamenti importanti”.

Ma il progetto non si ferma qui, durante il mese di ottobre, sempre attraverso i canali di Fanpage.it, sarà possibile conoscere altri membri della community IO NON SCLERO: GFS, Togo, Dandi, Phoenix, Alina e Giorgio. Una serie di articoli brandizzati verrà dedicata alle storie di forza e di coraggio di queste persone, che hanno trovato la propria strada e la motivazione per affrontare la Sclerosi Multipla trasformando gli ostacoli in opportunità. 2

“Siamo felici di collaborare con Ciaopeople per portare a tante persone i messaggi positivi e le testimonianze di forza che emergono dalle storie di Io non sclero”, aggiunge Ilaria Prato, Corporate Affairs Biogen Italia. “Mi auguro che i messaggi di chi ha imparato a governare l’incertezza causata dalla Sclerosi Multipla possano essere d’aiuto e di ispirazione per tutti coloro che a causa della pandemia hanno visto vacillare i propri punti fermi. Quella di Io non sclero è una realtà online molto numerosa e attiva, che dal 2014 porta alla luce i progetti e i sogni che non si fermano con la Sclerosi Multipla, e quest’anno con Fanpage.it abbiamo voluto fare un passo avanti e raggiungere con le storie di Io non sclero una community ancora più ampia, con un progetto che mi auguro possa lasciare il segno nei cuori di chi lo ascolterà”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy