Media & Research

Gruppo VéGé festeggia i 60 anni con ‘La Memoria del Futuro’

‘La Memoria del Futuro’ è un taccuino che racchiude la visione di ‘domani’ di 60 persone del mondo della cultura, dell’impresa, dell’accademia, della sostenibilità, dell’innovazione, del made in Italy e della creatività.

Gruppo VéGé, in occasione dei festeggiamenti per i suoi 60 anni di storia, editando questo piccolo libro, ha deciso infatti di omaggiare la storia passata (la Memoria) con tutto quello che sta per accadere (il Futuro).

Le parole – crescita, comunità, lentezza, felicità, lavoro, responsabilità, coesione – si arricchiscono di nuove interpretazioni grazie agli spunti e alle riflessioni dei 60 protagonisti raccontati nel libro.

Ciascuno di loro offre la propria visione di futuro tra cui: Lorenzo Ornaghi, già Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Ermete Realacci, presidente di Fondazione Symbola, Stefano Zamagni, professore di Economia all’Università di Bologna, Maurizio Carta, professore ordinario di urbanistica presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo, e Alberto Cavalli, direttore di Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte.