04
Aug

Schermata 2017-08-30 alle 13.27.43

Diesel, brand di moda del gruppo OTB, ha incaricato Publicis Italia, l’agenzia guidata da Bruno Bertelli (nella foto a lato), Global Chief Creative Officer di Publicis WW, di coordinare la propria strategia di comunicazione globale.

L’incarico, avvenuto nei primi mesi del 2017, è iniziato con lo sviluppo di uno studio del brand per poi venire ampliato allo sviluppo e gestione globale della creatività delle campagne di comunicazione delle prossime collezioni e di una serie di progetti correlati.

“Confesso che riuscire a lavorare per un brand come Diesel è stato da sempre uno dei miei sogni. Fin da quando nel 1998, al mio primo Festival di Cannes, venne nominato Advertiser of the Year. Quando la gente pensa a Diesel, la prima cosa che salta in mente, oltre alla qualità dei prodotti, è indubbiamente una comunicazione sfidante che ha sempre precorso i tempi. Una creatività ispirata alla personalità visionaria del proprio fondatore Renzo Rosso che fin dall’inizio ha immaginato il proprio marchio come sinonimo di coraggio e unconventional. Diesel è un brand iconico che non si accontenta dell’ordinario e per questo sono veramente fiero che abbia scelto la mia agenzia come partner”, commenta Bertelli nella nota.

Nicola Formichetti

Nicola Formichetti

“In un mondo che sembra libero e a portata di smartphone, c’è molto più conformismo e omologazione di quanto possa sembrare; ciò che faremo assieme a Publicis sarà semplicemente divertirci a trovare sempre un punto di vista alternativo sulle cose, senza mai prenderci troppo sul serio, perché questo è il primo ingrediente del Succesfull Living”, aggiunge Nicola Formichetti, direttore artistico Diesel.

Il primo importante progetto di comunicazione frutto del lavoro di team tra Diesel e Publicis è la nuova campagna globale per la stagione F/W 2017 che verrà presentata a settembre con un lancio internazionale.

 

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie