Youmark

Volete vincere a questa edizione di Effie? Attenzione a quanto è ‘UnEffie’. Oggi parliamo di Strategia e Insight. Dimenticate lo storytelling, l’ottica è deduttiva. Fatti non opinioni. Non pensate all’insight come detonatore della case. E poi occhio ai peccati di gola strategici

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

A spiegarlo, in questo secondo appuntamento con i consigli per vincere un Effie, è Gaetano De Marco, Executive Strategy Director CAFFEINA, di cui proponiamo per intero lo speech tenuto nell’appuntamento allo scopo dedicato dall’organizzazione Effie lo scorso 20 gennaio.

Non è banalità, infatti, per vincere occorre che il progetto sia raccontato in modo esaustivo e credibile a chi non lo conosce e in sede di giuria ne prende per la prima volta visione. Con l’aggravante che Effie, misurando l’efficacia, richiede non poco sforzo in termini di analisi del contesto e dei presupposti, nonché di sintesi di quanto realizzato, relazionando in modo esplicito investimento, target, azioni e risultati.

Insomma, augurando che la vostra campagna sia una tra quelle da podio di questo 2020, siamo certi che troverete questi suggerimenti preziosi.

Buon ascolto, dunque, ricordandovi che l’appuntamento è per il prossimo lunedì, con l’ex giurato Effie, Guido Surci, Chief Sports & Intelligence Officer HAVAS MEDIA GROUP, che tratterà di ‘esecuzione, media e creatività’.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy