Youmark

Applausi a Hirschen Group di Amburgo. Suo lo spot tedesco che racconta il coronavirus come una guerra. E il veterano svela come lo si è sconfitto: stando a casa

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Il Governo della Germania lancia una campagna, declinata finora in due spot, per invitare i tedeschi a contrastare l’epidemia di covid-19.

Intitolata ‘Together against Corona #SpecialHeroes,’ ha esordito ieri, 12 giorni dopo che al Paese è stato imposto un lockdown della durata di un mese nel tentativo di arginare i contagi.

Il primo dei due film ha per protagonista un anziano che ricorda la guerra del 2020. Avevo appena compiuto 22 anni dice Anton Lehmann, quando arrivò la seconda ondata. E da qui si dipana la storia con il finale a sorpresa e l’invito del Governo: anche tu puoi diventare un eroe stando a casa.

Nel secondo film protagonista è Luise Lehmann, futura moglie  di Anton, che racconta del loro incontro e dei progetti che avevano, prima che arrivasse l’epidemia. L’intero Paese ripose le speranze nei giovani, spiega, così noi prendemmo tutto il nostro coraggio e non facemmo niente, se non poltrire nel letto e incontrare meno gente possibile. E il virus fu sconfitto.  

Un portavoce del Governo ha dichiarato alla stampa: “I video fanno parte della campagna di informazione che abbiamo messo in atto per contrastare l’epidemia. Sono stati prodotti da Florida Entertainment per conto di Hirschen Group (WPP), agenzia che abbiamo incaricato per la comunicazione”.

Lo spot tradotto

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy