Youmark

Ferrero sceglie Louder per la progettazione dello stand Nutella alla Fiera del gelato SIGEP 2021. L’agenzia viene certificata dall’azienda come partner per gli eventi per il prossimo triennio

Davide Caggiano, Partner & Managing Director Louder

Durante il periodo Covid-19, LOUDER ITALIA ha puntato al rinnovo dei propri processi, in direzione della sostenibilità. Una scelta che ha premiato l’approccio alla gara indetta da Ferrero per la progettazione del proprio stand al 42° Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè, che si terrà dal 16 al 20 gennaio 2021 alla Fiera di Rimini.

Louder è stata scelta in seguito a una gara indetta tra 13 agenzie con exit fee garantito a tutti i partecipanti. L’incarico prevede la progettazione del design di spazi e strutture dello spazio espositivo Ferrero, la gestione diretta delle pratiche amministrative e burocratiche di adesione all’evento e l’assunzione del ruolo di main contractor per la fornitura dei beni e servizi correlati all’evento.

Un elemento, valutato molto positivamente in ambito di gara, riferisce la nota, è la completezza della proposta di Louder, tesa a trasmettere come la lavorazione artigianale del gelato possa essere arricchita con l’impiego di Nutella. In particolar modo è stato premiato il basso impatto ambientale delle strutture e la considerazione degli aspetti legati alle misure di sicurezza per emergenza sanitaria in corso, dalla gestione dell’ergonomia e dell’accoglienza dei visitatori alle soluzioni innovative per amplificare digitalmente la portata dell’evento in live streaming.

“Ogni passo indietro serve a prendere la rincorsa, soprattutto in tempi sfidanti come quello che stiamo vivendo e ha costretto l’industria degli eventi a una pausa forzata. Noi non ci siamo fermati: la gara si è svolta in pieno lockdown e nonostante il momento destabilizzante siamo orgogliosi di aver saputo produrre un risultato corale, lavorando dalle nostre case, coinvolgendo tutti i nostri reparti, creativo e produttivo,” spiega nella nota Davide Caggiano, Ceo Louder. “Creatività e concretezza sono i capisaldi della nostra filosofia ed è con questo approccio che abbiamo continuato a lavorare durante l’emergenza Covid. Farlo nel rispetto della sostenibilità è la nostra ambizione per il presente e il futuro”.

A testimonianza di questo impegno, Louder ha avviato un percorso per ottenere la certificazione ISO 20121 Event Sustainability Management System, la norma internazionale che certifica la sostenibilità degli eventi.

“Da sempre tendiamo a integrare l’innovazione con il tema della sostenibilità e degli aspetti etico sociali. Abbiamo deciso di certificare questo atto di responsabilità, supportandolo con un documento di intenti e un programma di miglioramento che aggiorneremo annualmente per mantenere la certificazione,” continua Caggiano.

Anche grazie a questo impegno Louder è tra le 5 agenzie specializzate che Ferrero certificherà nell’ambito degli eventi aziendali e fieristici per il prossimo triennio.

Related articles

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy