Youmark

De’Longhi ritorna on air con una campagna per far scoprire le macchine automatiche per caffè in chicchi. M&C Saatchi firma lo spot

Raccontare le peculiarità e le innovazioni delle macchine automatiche che macinano i chicchi al momento e aiutare i consumatori a scoprirne le caratteristiche e la semplicità di utilizzo.

È questo l’obiettivo di De’Longhi, settore dei piccoli elettrodomestici, che rilancia in televisione e sul digitale la campagna di comunicazione dedicata a Dinamica, la gamma di macchine da caffè progettata per gli amanti dell’espresso a casa buono come al bar.

La campagna parte domenica 4 aprile con la telepromozione di 70’’ all’interno del format Avanti un altro su Canale 5. Paolo Bonolis e Luca Laurenti, per una settimana, porteranno nelle case degli italiani le macchine da caffè automatiche De’Longhi, raccontandone la tecnologia, il know how e la capacità di esaltare qualità, aromi e fragranza di un caffè realizzato da grani macinati istantaneamente. Senza tralasciare le caratteristiche che consentono di esaltare il gusto in tazzina e di preparare molte bevande diverse con un occhio di riguardo alla sostenibilità. Nella stessa settimana, De’Longhi presidierà l’access prime time di Rete 4 con un Brand Video corporate di 10’’ inserito in posizioni speciali durante il programma Stasera Italia.

La campagna sarà inoltre declinata con la programmazione di uno spot da 20’’, realizzato in sei differenti versioni ognuna dedicata ai principali partner della distribuzione specializzata, che andrà in rotazione sulle principali emittenti televisive nazionali per due settimane fino al 17 aprile.

Nel dettaglio è prevista una presenza sui principali canali Rai, Mediaset, Sky e Discovery. Lo spot, che presenta la medesima creatività corporate di quello trasmesso lo scorso ottobre, è stato realizzato da M&C SAATCHI, mentre la pianificazione della campagna e l’acquisto degli spazi è stata curata da InMediaTo Mediaplus.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy