Youmark

Con Negroni, RED, Haibun e Tiromancino torna la bella stagione e la voglia di cose buone. Ricordando Ugo Tognazzi

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Sarà on air dal 14 al 27 giugno sulle principali emittenti  televisive generaliste e satellitari, il nuovo spot Negroni, brand ultra centenario della stella, con il jingle interpretato quest’anno da Tiromancino.

Lo spot si apre con le immagini di una voglia ritrovata di stare insieme, in famiglia, con gli amici, in coppia. Un inno alla gioia, all’amicizia, per riassaporare la vita, sentire il calore del sole, dei sorrisi, dell’allegria. La bella stagione è arrivata e con essa la voglia di cose buone, fatte di semplicità, gusto, armonia, come portare in tavola e condividere la bontà di Negroni e dei suoi salumi Gran Cotto, Gran Crudo e Negronetto, 100% italiani, per vivere ogni occasione al meglio.

La buona stella Negroni è con te recita il claim, seguito dal jingle ‘Le Stelle sono tante, milioni di milioni: la stella di Negroni vuole dire qualità’, questa volta ri-arrangiato e reinterpretato da Federico Zampaglione Tiromancino.

Lo spot si chiude con il pay-off Se è Negroni si sente, incorniciato dall’immagine di  una coppia abbracciata su una panchina a contemplare il cielo stellato, godendosi la nuova stagione che inizia sotto la ‘buona stella’ Negroni. La direzione creativa è a cura di RED ROBIGLIO & DEMATTEIS (hanno coordinato il progetto Teresita Vanotti e Laura Petillo), la pianificazione media di PHD Media (OMNICOM MEDIA GROUP).

Le riprese sono state effettuate in regime di lockdown a Milano dalla casa di produzione HAIBUN, con la regia della coppia Bellone e Consonni.

Negroni è un’azienda che ha da sempre creduto nel potere del marketing. Lo testimoniano oltre 100 anni di immagini, spot e jingle visitabili sul sito www.negroni.com con la raccolta delle pubblicità della Stella dai cartelloni degli anni ‘40, agli spot degli anni ‘60 del Carosello con protagonista Ugo Tognazzi nei panni dell’impiegato distratto (ruolo che ha davvero ricoperto in azienda), che invoca più di una volta la buona stella Negroni per far quadrare i conti del magazzino e trovare una soluzione brillante.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy