Interactive

The Trade Desk chiude i primi tre mesi del 2022 con ricavi record: 315 milioni di dollari, in crescita del 43% sul pari periodo dell’anno scorso

MARIANO DI BENEDETTO, General Manager Italy DI The Trade Desk

The Trade Desk chiude il primo trimestre 2022 con ricavi a 315 milioni di dollari. “Nel primo trimestre di quest’anno abbiamo ottenuto un risultato eccezionale con un incremento delle revenue del +43% rispetto all’anno precedente, la nostra più forte crescita nel primo trimestre negli ultimi quattro anni “, dichiara Jeff Green, co-fondatore e CEO di The Trade Desk in una nota. “Performance che testimonia il valore sempre crescente che i marketer attribuiscono al data driven advertising e all’open internet”.

“Continuiamo a innovare con soluzioni che aiutano i marketer ad avere successo”, prosegue Jeff Green, “sia che si tratti di lanciare il più avanzato data marketplace al mondo, che offre agli gli inserzionisti la possibilità di valutare la qualità e definire il prezzo in modo accurato e incrementarne l’utilizzo, o sia la nostra soluzione OpenPath che consente agli investitori un accesso diretto all’inventory premium degli editori”.

Attraverso The Trade Desk è possibile pianificare, gestire e ottimizzare campagne pubblicitarie su tutti i formati digitali – inclusi display, video, audio e native – e su una molteplicità di dispositivi, inclusi desktop, mobile, tablet, connected-TV, DOOH. La vasta gamma di entreprise API consente ampi margini di customizzazione della piattaforma. The Trade Desk ha sede a Ventura in California e uffici in tutto il mondo, mentre in Italia l’azienda ha sede a Milano.

Related articles

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy