Interactive

The New Final Rush: la guida di Beintoo per gli investimenti e il targeting pubblicitario del periodo invernale, dal Black Friday alla Holiday Season

Dopo un attento studio delle abitudini e dei comportamenti dei consumatori onlife, e il monitoraggio degli store dei principali settori merceologici, BEINTOO pubblica un documento con analisi e strategie di targeting che possano supportare marketers e agenzie nell’ultimo periodo di spese dell’anno.

Le principali evidenze emerse riguardano un’evoluzione a livello di timeline, abitudini, modalità e concentrazione territoriale. I consumatori, infatti, continuano ad utilizzare diversi canali per compiere acquisti, su un periodo di tempo molto più dilatato, favorendo eCommerce, store di prossimità e giorni infrasettimanali. L’utilizzo dello smartphone viene confermato, inoltre, come strumento centrale della nuova vita iperconnessa in cui spesso si effettuano compere in mobilità o guidati dall’impulso.

I nuovi orientamenti denominati ‘Revenge Shopping’ e ‘Yolo Economy’ si contrapporranno alla ‘Home Life’, che per molti rimarrà un punto cardine, mentre Black Friday e Holiday Season vedranno sempre più l’avvicendarsi di offerte multicanali e strategie pubblicitarie integrate che tenteranno di massimizzare gli investimenti.

Sono nove, invece, le macro aree individuate da Beintoo per la creazione delle nuove audience proprietarie: Halloween, Black Friday, Holiday Season, Home Screen, Predictive Audiences, Fashion Everywhere, Winter Home Living, Back to Reality, Automotive & Travel.

Ogni macroarea contiene un gruppo di target pianificabili, in programmatic o reservation, da diverse tipologie di industry per raggiungere molteplici obiettivi lungo tutte le fasi del funnel dall’awareness, alla consideration, al drive to store/eCommerce, al retargeting OOH.

Oltre al vasto pacchetto di pubblici già disponibili, è possibile creare le proprie audiences attraverso Kousteau, la Customer Data Platform per i dati di location rilasciata dalla mobile data company a Marzo 2021, utilizzando i dati proprietari del brand o quelli raccolti tramite la SDK Beintoo, ed erogare campagne grazie all’integrazione nativa con le principali piattaforme di programmatic advertising, oltre che compiere analisi di business intelligence.

“Il mercato ha subito una forte evoluzione sia lato domanda sia lato offerta. È dunque fondamentale monitorarlo costantemente ed essere sempre pronti ad elaborare soluzioni che possano rispondere prontamente alle nuove esigenze, o meglio anticiparle, supportando efficacemente i brand. L’obiettivo di Beintoo, infatti, è accogliere la sfida dell’accelerazione proprio in termini di innovazione e tempistiche”, commenta nella nota Arianna Moroni, Communication & Marketing Manager Beintoo.

È possibile scaricare la guida qui.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy