Interactive

Publicis Groupe affida a Sylvie Ouziel l’incarico di guidare le Shared Platforms del gruppo, in primis Sources e Marcel. Riporterà direttamente al CEO Arthur Sadoun

Publicis Groupe ha annunciato oggi, 1 Settembre, l’arrivo di Sylvie Ouziel, che dall’8 settembre sarà alla guida delle Shared Platform, le piattaforme condivise del Gruppo. In questo ruolo, sarà responsabile di Sources, la struttura di servizi condivisi globali di Publicis; di Marcel, la piattaforma proprietaria basata sull’intelligenza artificiale; e delle divisioni immobiliare, acquisti, e assicurazioni, uniti alla gestione globale delle partnership tecnologiche del Gruppo. Sylvie riporterà direttamente ad Arthur Sadoun, CEO e Presidente di Publicis Groupe, e si unirà al Management Committee.

“L’aggiunta di Sylvie al Management Committee di Publicis conferma ulteriormente il nostro passaggio da holding a piattaforma”, ha affermato in una nota Arthur Sadoun. “Il nostro ‘modello paese’ è ormai accettato ovunque, con il suo conto economico unico che fornisce un modello end-to-end, omnicomprensivo. Le nostre capacità globali nei dati e nella tecnologia con Epsilon e Publicis Sapient stanno alimentando tutte le local operations per aiutare i nostri clienti a trasformarsi. Le nostre Shared Platforms supporteranno più che mai la crescita dei nostri clienti fornendo loro risultati, riduzione del rischio di delivery e maggiore competitività nei costi, insieme a speed-to-market e flessibilità strategica. Inoltre, e forse ancora più importante, le nostre piattaforme condivise migliorano ulteriormente l’attrattività per i nostri dipendenti attraverso esperienze collaborative e opportunità di sviluppo personale all’interno di tutti i nostri team”.

Dal 2019, Sylvie è stata International President di Envision Digital, con sede a Singapore. In precedenza, ha trascorso otto anni in Allianz, dove è stata presidente di Allianz Managed Operations and Services, con sede a Monaco di Baviera (responsabile della creazione del Group Shared Services), quindi, global CEO di Allianz Assistance (B2B2C e services global business unit del gruppo assicurativo), presidiando direttamente anche le attività della zona APAC.

Sylvie ha iniziato la sua carriera in Accenture, dove ha ricoperto varie posizioni manageriali per dodici anni come Partner, l’ultimo è stato COO globale di Accenture Management Consulting. Durante i suoi vent’anni in Accenture, ha implementato e fornito programmi di trasformazione strategica globale a clienti industriali, in particolare nel settore automobilistico, farmaceutico ed edile.

Ingegnere, si è laureata all’Ecole Centrale di Parigi ed è in possesso di un Executive MBA dalla Kellogg’s Northwestern University.

“Sono molto onorata di unirmi a Publicis ed entusiasta della sua ‘tradition of modernity’, ha dichiarato Sylvie Ouziel, ‘Publicis Shared Platforms si concentrerà sulla scalabilità di soluzioni digitali all’avanguardia, in modo rapido e cyber-sicuro, sull’elaborazione di transazioni di massa con qualità industriale e ospiterà spazi collaborativi virtuali e fisici inclusivi e stimolanti per team, partner e clienti. Continueremo a ottimizzare le risorse aziendali e dei partner esterni nell’ottica di una sempre maggiore competitività”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy