Interactive

Italiaonline annuncia la partnership con LiveRamp, per una addressability basata sulle persone, non sui cookies

Andrea Chiapponi, Chief Marketing Officer di Italiaonline

Italiaonline annuncia di aver siglato una partnership con LiveRamp, piattaforma leader nella gestione dati su base ID, diventando così il primo publisher italiano di rilievo a collaborare con LiveRamp per implementare la sua Authenticated Traffic Solution (ATS), che consente una pubblicità basata sulle persone anziché sui cookies.
Italiaonline, con le directory e i portali online più visitati d’Italia, nonché principale eMail provider del Paese, è senza dubbio un partner ideale per introdurre l’ATS di LiveRamp in Italia.

“Questa è per noi una partnership di riferimento”, ha sottolineato in una nota Vihan Sharma, amministratore delegato di LiveRamp Europe, “che aiuterà LiveRamp ad espandere ulteriormente la sua presenza in Italia e in Europa. Inoltre, combinando i due vantaggi di ATS, siamo lieti di essere al fianco di Italiaonline nel fornire le migliori soluzioni digitali per far progredire il business del Paese”.
.
Il panorama digitale in continua evoluzione, caratterizzato da normative sempre più stringenti in tema privacy e soprattutto dal superamento dei cookie di terze parti, rende infatti via via più urgente, da parte degli editori di tutto il mondo, l’adozione di soluzioni neutre, interoperabili e che diano priorità alla tutela della privacy.
LiveRamp è un partner affidabile con una profonda esperienza nel proteggere la sicurezza dei dati e la privacy degli utenti attraverso la sua piattaforma di connessione dati. Dal 2016, LiveRamp ha sviluppato e implementato la sua infrastruttura basata su identificatori people-based, privacy-first. L’identificatore di LiveRamp, IdentityLink, è ampiamente adottato e utilizzato da grandi brand, editori, data provider e partner tecnologici a livello globale.

“Con la fine annunciata dei cookie di terze parti”, ha spiegato Andrea Chiapponi, Chief Marketing Officer di Italiaonline, “la nostra partnership con LiveRamp è un tassello importante nell’offrire soluzioni pubblicitarie centrate sulle persone. Crediamo che questa evoluzione naturale del mercato possa favorire i clienti finali e gli utenti rendendo tutto l’ecosistema dell’advertising più sostenibile”.

In particolare, gli editori che adottano l’ATS di LiveRamp possono aspettarsi di ottenere benefici quali il mantenimento dell’indirizzabilità dei cookie di terze parti; l’aumento dei ricavi su un’audience di alto valore su tutti i browser; e l’essere in grado di connettere un pubblico di qualità a oltre 400 inserzionisti leader a livello mondiale, costruendo una data-partnership con agenzie e brand.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy