Interactive

#IoLoFaccioACasa, un hashtag e 10.000 influencer per trascorrere le giornate in casa in modalità ‘digitally connected’ 

In questo particolare momento storico, gli influencer per la propria capacità di raggiungere in maniera rapida, coinvolgente e incisiva le diverse fasce della popolazione, rappresentano un acceleratore nelle campagne di sensibilizzazione diffuse dal governo e dagli organi locali per rispondere all’emergenza sanitaria in atto.

È proprio sulla loro creatività che ruota #IoLoFaccioACasa, un’iniziativa inclusiva e solidale che prende vita grazie all’industry dell’Influencer Marketing e dei Talent che ha voluto coinvolgere un nutrito gruppo di influencer chiedendo loro di creare contenuti di intrattenimento, raggiungibili semplicemente digitando un hashtag. Si deve stare in casa, certo, ma in casa si può continuare a vivere, divertirsi, lavorare, studiare, coltivare le proprie passioni o scoprirne di nuove. La campagna online vuole supportare l’invito alla popolazione italiana a restare a casa, rivedere le proprie abitudini sociali, condividendo attività da fare tra le mura domestiche anche attraverso challenge. Un vero e proprio palinsesto di attività quotidiane che i creator hanno iniziato a pubblicare sul proprio profilo seguito dall’hashtag #IoLoFaccioACasa.

La campagna, partita il 13 marzo, si sviluppa in diverse fasi: la prima riguarda il lancio dell’iniziativa con l’apertura del profilo Instagram @IoLoFaccioACasa e la Pagina Facebook volti a presentare l’iniziativa e annunciare il palinsesto degli appuntamenti. Durante questa fase, i creator coinvolti spiegheranno sui propri profili lo spirito di #IoLoFaccioACasa e annunceranno gli appuntamenti in programma utilizzando l’hashtag ufficiale e rimandando ai propri profili social.

La seconda fase prevede lo sviluppo del palinsesto e la creazione di contenuti per l’intrattenimento a casa attraverso iniziative domestiche. ll palinsesto è organizzato per temi generali che possono essere di ispirazione per attività social, da fare con i propri follower. Sono inoltre previste attivazioni di sfide per incrementare la socialità.

Per aumentare l’originalità e la creatività dell’iniziativa vengono messi a disposizione dei creator filtri realizzati ad hoc, e sarà possibile aggiungere hashtag relativi alla specifica attività prevista nel proprio palinsesto, mantenendo la struttura #ioXXXacasa. Per esempio #IoMiAllenoACasa, #IoMiDivertoACasa etc.

L’iniziativa vede la partecipazione di grandi e piccole realtà della comunicazione, nazionali e internazionali, coinvolte in ruoli diversi nelle attività di influencer marketing: agenzie di influencer marketing, talent agency, agenzie media e ovviamente social influencer e digital creator che si stanno facendo carico nelle ultime ore di una importante call to action.

Promotori dell’iniziativa Buzzoole, Flu, FUSE e OpenBox, Social Flow, cui si aggiungono le agenzie media di OMNICOM MEDIA GROUP con le sigle OMD, PHD, Hearts&Science e Omni@ e di WPP con la media holding GROUPM e le sue agenzie MINDSHARE, MEDIACOM, WAVEMAKER; oltre agli istituti di ricerca Ipsos e Nielsen e le associazioni Osservatorio Nazionale Influencer Marketing, Osservatorio Influencer Marketing, OBE Osservatorio Branded Entertainment.

Partecipano al progetto 2MuchTV, Alex Pacifico Management, Arkadia, CalciatoriSerieA, Clan, Divimove, Generation Warriors, Golden Sabre Agency, General Warriors, Golden Sabre, Grumble, House of Talent, Icona Production, Koniqa, Mentre Reliving Stories, Newtopia, Non c’è Problema, One Shot Agency, R.e.d. Carpet, Space Dots, Space Sports, Studio 71, The One Celebrity, TheStylePusher, Twentyfourseven, Venice Mesh, Vidoser, Wannabe, YourMood, ZooCom.

Con #IoLoFaccioACasa si vuole dare un supporto ad amplificare le indicazioni degli enti istituzionali per creare un senso di responsabilità diffusa, perché restare a casa non è mai stato così necessario. Tutte le aziende e tutti i creator coinvolti daranno il proprio contributo gratuitamente.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy