Interactive

In Cina, WeChat continua a crescere come mezzo per fare acquisti e strumento di pagamento mobile

WeChat Pay, l’applicativo per pagamenti mobili che utilizza un QR Code per la transazioni, ha continuato a svilupparsi anche nell’anno 2019, con il valore delle transazioni al dettaglio in aumento, mentre gli utenti hanno fatto registrare una media di 5,8 acquisti al mese. Confermatosi il servizio di pagamento mobile più popolare in Cina, WeChat Pay ha stabilito un nuovo record nei dodici mesi appena terminati.

Uno studio congiunto dell’operatore WeChat Tencent (la ‘casa madre’ di WeChat Pay) con l’Institute for Global Industry della Tsinghua University, ha rilevato che il valore della transazioni complessive è salito del 62% su base annua, a 8.000 miliardi di Yuan (pari a 1,16 miliardi di dollari), con un numero di utenti attivi mensili che è aumentato del 6%, raggiungendo gli 1,15 miliardi di unità, cioè di persone, non necessariamente uniche, che lo hanno usato..

Anncora migliore la performace della sotto-applicazioni all’interno dell’ecosistema WeChat Pay, Tencent ha affermato recentemente che il valore delle transazioni generato sui suoi mini programmi ha superato CNY800 miliardi, con un incremento del 160%.

Attiva con servizio di pagamento transfrontaliero in oltre 60 mercati, WeChat Pay rappresenta comunque la prima scelta degli utenti cinesi: quasi l’80% dei consumatori in Cina utilizza questa app, e la dinamica delle cifre si è letteralmente impennata negli ultimi anni, con un numero di transazioni regolate su WeChat Pay che è triplicato tra il 2017 e il 2019.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy