Interactive

Fluidnext Media e Blu Media Group creano il primo hub di comunicazione su centri commerciali e GDO

Davide Volpi, Head of Media Fluidnext, Mirco Costarelli, Direttore Commerciale Avip Italia e Co-Founder Blu Media Group e Bertrand Galbiati, Managing Director Fluidnext

La GDO è un settore in fase di trasformazione, che si sta riposizionando e rinnovando sia verso i propri clienti sia verso l’industria. Per essere sempre al passo con i trend del mercato e rimanere competitivi a lungo, i player necessitano di strumenti di marketing nuovi ed efficaci. In questo contesto, due fra i principali leader di comunicazione sul territorio, Fluidnext Media, media-partner di Carrefour Italia e publisher di Digital Radio In-mall e In-Store, e Blu Media Group, concessionaria esclusiva che gestisce l’intero patrimonio di Avip Italia, tra cui uno dei suoi prodotti di punta nominato Supermall (divisione dedicata alla comunicazione in-store e in-mall), hanno stretto un accordo per reinventare il modo di fare pubblicità in-store e offrire soluzioni advertising innovative.

Obiettivo della partnership è costituire un polo di eccellenza a totale copertura del mercato Retail e GDO per diventare il punto di riferimento per le pianificazioni omnicanale all’interno dei più rilevanti centri commerciali e insegne della grande distribuzione presenti sul territorio nazionale.

“Quando è nato il circuito Carrefour Media, 3 anni fa, Supermall ci sembrava già un perfetto partner per affidabilità, competenza e ampia copertura su questo mercato”, spiega nella nota Bertrand Galbiati, Managing Director di Fluidnext. “Non appena si è presentata l’occasione giusta, abbiamo stretto una sinergia che prevede non solo la condivisone delle reciproche inventory e portfolio clienti con regole di ingaggio ben precise, ma anche la proposta di soluzioni di digitalizzazione per le grandi insegne”.

Blu Media Group affiancherà così Fluidnext nella gestione dell’offerta di Carrefour Media su tutti i centri media nazionali. Fluidnext Media, dal canto suo, proporrà ai propri clienti (circa 400) l’inventory di Blu Media Group. Inoltre, le due realtà punteranno a promuovere la digitalizzazione di circuiti audio e video all’interno di tutte le grandi insegne a partire da quelle in portafoglio di Blu Media Group tramite soluzioni Display, Video-Totem, Digital Radio con un software di gestione contenuti predisposto per pianificare in modalità Programmatic.

“Pensiamo che il progetto Carrefour rappresentato da Fluidnext Media sia rivoluzionario e possa indicare una nuova direzione nel mondo in-store e in-mall, questa partnership aprirà scenari importanti verso le altre grandi insegne”, dichiara Mirco Costarelli, Direttore Commerciale Avip Italia e Co-Founder di Blu Media Group. “Sono fiducioso che questa collaborazione avrà numerosi risvolti positivi sia sul fronte tecnologico che su quello commerciale”.

“L’unione di 47 insegne GDO certifica una massa di circa 2.500 punti vendita presenti in tutte le regioni d’Italia, 100 province e una reach di 7mio contatti giornalieri”, conclude Davide Volpi, Head of Media di Fluidnext. “I risultati di raccolta Media del primo quarter ci stanno dando eccellenti riscontri, con un amministrato che ha già raggiunto il 50% dell’intero fatturato del 2020 e ha visto l’ingresso di nuovi brand prospect come Visa, Danone e Gruppo Bel”.

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy