Interactive

Facebook nomina Nicola Mendelsohn nuovo Global Advertising Chief, al posto di Carolyn Everson. Aperta la ricerca del suo sostituto in EMEA

Nicola Mendelsohn, head of global business group di Facebook

Nicola Mendelsohn, Vicepresidente di Facebook per Europa, Medio Oriente e Africa, guiderà il Global Business Group delle piattaforme del Gruppo, un ruolo lasciato vacante da Carolyn Everson a giugno per trasferirsi in Instacart. Da allora Mendelsohn aveva ricoperto la carica ad interim.

Il nuovo ruolo pone Mendelsohn a capo dell’advertising globale di Facebook, nonché responsabile della gestione delle relazioni con i clienti, per la piattaforma che raccoglie annualmente oltre il 25% degli investimenti pubblicitari digitali globali, secondo eMarketer. Nel 2020, il Gruppo aveva realizzato 84 miliardi di dollari di ricavi in tutto il mondo su Facebook, Instagram e WhatsApp.

È previsto che Mendelsohn, che è di nazionalità britannica, si sposterà da Londra a New York per assumere il nuovo ruolo. Facebook ha affermato che cercherà in tempi brevi un sostituto di Mendelsohn per la funzione in EMEA.

In qualità di volto dell’azienda per gli inserzionisti, Mendelsohn dovrà districarsi tra il mantenimento di importanti relazioni con i clienti, e il navigare sotto l’occhio onnipresente della pubblica opinione, alla luce dell’esplosiva serie di rivelazioni dei ‘Facebook Files’ del Wall Street Journal, e della successiva testimonianza al Congresso dell’ex dipendente e ‘gola profonda’ Frances Haugen.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy