Interactive

Faccia a faccia con imprenditori e CEO della comunicazione. Simone Rinzivillo: “Il ruolo della comunicazione è complementare agli sviluppi digitali e tecnologici. E il meglio deve ancora arrivare”

Simone Rinzivillo, CEO e co-Founder Archetipo

In qualità di CEO, qual è la tua visione per affrontare il futuro, su quali paradigmi fondi il tuo credo?

La pianificazione è essenziale, ma occorre anche una certa flessibilità per adattarsi ai cambiamenti che, come quest’ultimo anno ci ha insegnato, possono non essere sempre prevedibili. Nel 2020 mi ero posto l’obiettivo di avviare un nuovo progetto imprenditoriale e l’emergenza Covid-19 è cominciata proprio a pochi giorni dal via. Nonostante questo, avendo già disegnato e progettato Archetipo in ogni minimo particolare, è bastato applicare i giusti accorgimenti per ottenere un risultato che a oggi si sta rivelando non solo soddisfacente, ma anche al di sopra delle aspettative.

Ritieni di essere riuscito a concretizzare per l’azienda che guidi il modello di business ideale? Se sì perché; se non ancora a che punto del percorso sei?

Ritengo che il modo di lavorare e il business model sui quali è incentrato Archetipo siano qualitativamente molto elevati.  Si tratta di un modello scaturito da molti anni di presidio del settore Search e Social. Questa esperienza oggi si è riversata all’interno della nuova Agenzia. Detto ciò, sono sempre molto critico – soprattutto con me stesso – e questo si traduce in una costante ricerca di miglioramento. Credo sia questa la chiave per rimanere competitivi e competenti nel tempo, soprattutto in un settore, come il nostro, in continua evoluzione.

Successi, progetti, quali vuoi menzionare come emblematici della tua impostazione?

È difficile identificare un successo o un progetto in particolare. Insieme alle persone con cui lavoro o ho lavorato abbiamo realizzato cose incredibili. Preferisco guardare al futuro e pensare che il meglio – come si suol dire – debba ancora arrivare anche se, in poco tempo, l’agenzia ha raggiunto già obiettivi di alto livello.

Come affrontare il tema della ‘rilevanza’ della comunicazione? Privacy, cloud, automation e altri: gli argomenti presenti nella discussione pubblica non sono sempre quelli centrali per la industry?

Penso che il ruolo della comunicazione sia in un certo qual modo complementare agli sviluppi digitali e tecnologici della Industry. Il fatto che tematiche come quella della privacy o dell’automazione siano ‘di tendenza’ non può che essere considerato a mio avviso benefico per il settore, in quanto contribuisce a generare una maggiore consapevolezza – o perlomeno un maggiore interesse – in tutti coloro che possono fruire di tali tecnologie. Al contempo, credo che ci siano aspetti legati al digital che pur essendo molto rilevanti non trovino spazio adeguato nella discussione pubblica. Basti pensare ad esempio al tema dell’eCommerce, argomento passato in sordina per molto tempo ed esploso solo adesso, in seguito all’accelerazione digitale innescata dalla pandemia.

Si è chiuso il 2020, un anno non facile. Che lezione ‘porti a casa’, sia a livello personale, sia a livello lavorativo?

Che il 2020 sia stato un anno complicato è indiscutibile e il primo pensiero va a chi lo ha vissuto con maggiore sofferenza. Per quel che mi riguarda, questo sarebbe dovuto essere un anno speciale, di rinascita professionale. Così è stato con l’avvio di Archetipo Agency, che ora va avanti con i migliori presupposti dopo esser riusciti ad acquisire in pochissimo tempo clienti di alto livello in contesti competitivi come il pharma, healthcare, finance e travel. In questo 2021 la sfida più grande sarà completare la strutturazione del Team, cosa che contiamo di fare entro il primo quarter dell’anno con l’inserimento di tre nuovi colleghi nella divisione operativa dell’agenzia.

Parlando invece della situazione generale, penso che la strada per uscire dall’emergenza sanitaria sia ancora lunga, anche se con l’arrivo dei vaccini potremmo essere finalmente al giro di boa. Guardiamo avanti per creare la nostra fortuna.

Simone Rinzivillo, CEO & co-Founder ARCHETIPO

Related articles

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy