Interactive

Banco Desio punta sulla digital evolution e lancia l’aggregatore Open Banking One-D

A disposizione dei clienti di Banco Desio e non solo nasce One-D, un aggregatore attraverso cui è possibile avere una visione immediata dei propri conti correnti – anche in diversi istituti bancari – effettuare operazioni ed accedere a numerosi servizi in un’unica applicazione. L’app è scaricabile gratuitamente dalle piattaforme Apple Store e Play Store, con l’obiettivo di rendere più efficiente ed efficace l’esperienza digitale con la Banca.

Facile da usare, One-D permette di controllare saldo e movimenti dei conti di pagamento aggregati e disporre velocemente un ordine di bonifico da un conto a scelta; tra le funzionalità base l’identificazione e registrazione tramite SPID e credenziali D-Web. Sarà possibile fornire informazioni in tempo reale e accedere a offerte personalizzate con l’aiuto di un’assistente vocale, fissare e visualizzare scadenze di pagamento, utili come promemoria, e impostare notifiche e limiti di spesa.

L’aggregatore è stato sviluppato sui principi dell’Open Banking, un concetto introdotto dalla Direttiva Europea sui pagamenti, PSD2. L’iniziativa europea, entrata in vigore nel 2018, ha posto le fondamenta per lo sviluppo di un ecosistema finanziario più aperto e collaborativo, basato sulla trasparenza e accesso alle informazioni dei conti correnti bancari.

Ed è proprio in quest’ottica che è stato progettato e sviluppato One-D, ovvero offrire ai clienti attuali e a quelli potenziali un intero ‘ecosistema di servizi’ orientato in particolare alle piccole imprese, in grado di rispondere sempre meglio alle necessità degli interlocutori della banca.

Tra i servizi che saranno presto disponibili al suo interno ci sarà anche la Stanza Documentale, una stanza virtuale dove Banco Desio e i suoi clienti potranno interagire da remoto scambiandosi contratti da firmare digitalmente e documenti. e dove i potenziali clienti potranno sottoscrivere un contratto di conto corrente.

La versione ‘business’ dell’app, con la quale i servizi di Open Banking saranno resi disponibili a tutte le aziende, consentirà alle imprese di avere a disposizione un virtual CFO per avere sotto controllo la propria situazione finanziaria con informazioni aggregate e dettagliate di ingressi e uscite e analisi predittive sui fabbisogni futuri.

“Con One-D continua il percorso di Banco Desio verso la digital evolution – commenta nella nota Emanuele Cacciatore, Responsabile Banca Commerciale – con l’ampliamento dell’offerta Open Banking. Un nuovo aggregatore che ci differenzia dai competitor. Abbiamo creato qualcosa che ancora non c’era per avere una visione unitaria della propria situazione finanziaria in un unico ‘luogo’ e per accedere in modo facile e veloce ad un pacchetto di servizi digitali ad hoc. Le funzionalità dell’app sono attualmente disponibili per privati e imprenditori individuali, ma saranno presto estese anche a piccoli operatori economici e small business, con servizi in grado di creare valore aggiunto e soddisfare i loro bisogni”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy