Interactive

La magia del Natale Apple fa rimpicciolire Tierra Whack che per l’HomePod mini si sdoppia. Un effetto speciale firmato TBWA Media Arts Lab. E anche i non udenti possono capire

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Il 2020 è stato un anno difficile per molti, ma invece di ricordare a tutti le difficoltà abbiamo dovuto affrontare (e non sono finite), Apple ha scelto di diffondere la ‘gioia’ del Natale nel suo ultimo spot per le Festività, incentrato sull’HomePod mini, novità che presenta un sostanzioso ribasso – dai 329 euro dell’HomePod classico a 99 euro – nel prezzo di vendita.

Ecco allora che la pubblicità natalizia di Apple si apre con la rapper americana Tierra Whack, che cammina per strada con gli AirPods Pro prima di arrivare a casa sua e assistere alla incredibile trasformazione dell’HomePod nella sua versione mini, corredata da un’immagine di sé stessa, colorata, cantante e ballante le proprie musiche, anch’essa in formato mini. Il video, particolare non certo trascurabile, è sottotitolato per i non udenti.

La pubblicità natalizia è stata realizzata dall’agenzia TBWA Media Arts Lab insieme ad Apple: il video allegato è un long form che è poi tagliato in funzione dei media su cui viaggia. Il messaggio è diverso da quello degli anni precedenti, quando Apple enfatizzava principalmente il ricongiungimento familiare e le emozioni. Questa volta, Apple si concentra su ciò che prova una singola persona, sui suoi sentimenti, per mettere in evidenza l’HomePod mini.

Ultima annotazione: l’HomePod mini è già esaurito negli Stati Uniti e le ordinazioni fatte ora saranno consegnate dopo Natale.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy