For Good

Podcastory realizza con Corepla ‘Voicegreen’, la serie dedicata all’ecosostenibilità

– Da oggi è on air ‘Voicegreen’, un infopodcast dedicato al mondo del green, frutto dell’incontro tra PODCASTORY, podcast factory italiana con all’attivo numerose serie che trattano temi sociali, e Corepla, il Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica in Italia.

Un notiziario a cadenza settimanale che, di podcast in podcast, aggiornerà l’ascoltatore con novità ed approfondimenti sul tema dell’ecosostenibilità, con un bonus, a fine puntata, su una best practice: una pillola, un ‘lo sai che’ sul mondo del riciclo raccontato da chi, proprio del riciclo e del recupero, ha fatto la propria missione. Sarà possibile, dunque, scoprire insieme a Corepla cosa si può fare con la plastica riciclata, in maniera semplice e intelligente.

Giorgio Quagliuolo

“Oggi i buoni comportamenti in tema di ambiente fanno parte in maniera sempre più convinta delle pratiche quotidiane di un grande numero di cittadini – spiega nella nota Giorgio Quagliuolo, presidente Corepla -. Noi, come Consorzio, siamo chiamati a fare in modo che questo già ampio target sia in continua crescita. Uno dei nostri obiettivi, da sempre, è mettere in atto iniziative e progetti volti a sensibilizzare il grande pubblico, anche attraverso nuove forme di interazione più immediate e dirette perché ci rendiamo conto che sono il modo più efficace per dare concretezza alla nostra mission di coinvolgimento e sensibilizzazione della cittadinanza”.

Prevista, inoltre, una puntata speciale, mensile, con le voci più green e influenti del momento. Si parlerà di ecodesign, consumo sostenibile, biocompatibilità e moda ecosolidale.

Davide Schioppa

Davide Schioppa, founder Podcastory, aggiunge: “Se da sempre informare e intrattenere sono le finalità di un podcast, informare e intrattenere con contenuti di qualità sono le finalità di Podcastory. Non ci sono ambiti d’azione esclusivi o di nicchia. Ognuno può fare la propria parte, con i talenti, i mezzi, di cui dispone. Con questa serie, vogliamo non solo creare dibattito tra chi, già, è attivo nel mondo del green, ma, se possibile, avvicinare chi reputa distanti, difficili, inutili tutte le azioni che è necessario intraprendere per salvare l’ecosistema. Alla luce degli ultimi disastri naturali, le coscienze individuali credo siano pronte”.

 

 

E in effetti qualcosa sta cambiando, e in meglio: l’Italia, ad oggi, è il Paese europeo con la più alta percentuale di riciclo sulla totalità dei rifiuti raccolti, con un tasso di riciclo pari al 79%.

 

Riduci, riusa, ricicla: recita il mantra delle 3R. Ne va aggiunta una quarta: ripensa, per sottolineare come sia possibile raggiungere risultati migliori attraverso l’adozione attiva di questo nuovo paradigma ecosostenibile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related articles

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy