Creative & Communication

Viva La Vulva. Ecco lo spot che fa discutere worldwide. By AMV BBDO per Libresse

Guardatelo. Secondo noi vale la pena di parlarne. Ironia, sessismo, capacità di osare, di andare  contro corrente, assenza di pregiudizi, parità, cattivo gusto, creatività? Diteci la vostra, argomentando le opinioni, a redazione@youmark.it.

Peraltro, il brand con lo spot ‘Blood Normal’ si è aggiudicato il Glass Lion for Change Grand Prix all’ultimo Cannes. Una campagna che invitava le donne a non stigmatizzare il periodo delle mestruazioni, sempre a firma AMV BBDO. Ora fa un passo avanti, infrangendo un altro tabù sulle note di una rivisitata versione di ‘Take Yo Praise’ di Camille Yarbrough. Regia di Kim Gehrig per Somesuch. Con l’on air iniziale nei Paesi nordici, Svezia e Danimarca in primis.