People

Orzoro: il 2018 parla di rilancio. Nuova veste grafica e piano di comunicazione a supporto, in definizione. In occasione dell’Open Day che il brand ha organizzato a Milano, youmark intervista Sara Pavesi, Brand Manager Orzoro

Quali sono le novità in casa Orzoro?

“Il 2018 sarà l’anno del rilancio del brand: Orzoro vuole rivolgersi a donne che scelgono di bere orzo come scelta di benessere a 360 gradi, per bisogno di rigenerarsi. Orzoro è una marca della nostra tradizione, semplice, positiva e autentica. Ha una linea di prodotti a base d’orzo, 100% naturale, pensata per trasformare ogni momento della giornata in un rituale rigenerante. In occasione del rilancio Orzoro avrà una nuova veste grafica, per essere ancora più rilevante per il target di riferimento e prevediamo un piano di comunicazione a supporto”.

Entriamo nel dettaglio della comunicazione, cosa succede? 

“Al momento il piano media è ancora in definizione. Il nostro prossimo imminente focus sarà la riapertura della pagina Facebook, a marzo”.

In che modo un prodotto tradizionale come Orzoro ha saputo difendere e preservare nel tempo le proprie caratteristiche?

“Orzoro è sul mercato dal 1940. La tradizione, l’expertise, la semplicità e la qualità dei suoi ingredienti, insieme al gusto unico e distintivo, sono gli elementi chiave del successo di questo prodotto, che continua a essere leader nella categoria”.

Quali sono le prospettive di business per l’anno in corso e quali i target a cui volete rivolgervi in maniera speciale?

“Il nostro obiettivo per il 2018 è quello di rafforzare ulteriormente la leadership. Il target di riferimento sono donne 35-55 anni,  attente a uno stile di vita sano e che ricercano momenti di benessere, scelgono di bere orzo come scelta di benessere a 360 gradi e per  bisogno di rigenerarsi”.