Rubriche / Immagini, Video, Suono

Lorenzo Marini racconta la verità di Tavernello

06
Apr

On air da domenica 8 aprile la nuova campagna di comunicazione di Caviro per il brand Tavernello, ideata da Lorenzo Marini Group.

Caviro ha scelto di sviluppare con Lorenzo Marini Group un progetto strategico e creativo che punta a rafforzare e valorizzare l’immagine del brand Tavernello e a comunicare la realtà della sua linea di vini in brik e bottiglia.

Obiettivo principale della campagna è quello di promuovere il brand attraverso i suoi valori di rassicurazione legati alla filiera e al saper fare, con l’obiettivo di incrementare la reputation e la fiducia verso Tavernello.

Il concetto strategico sviluppato dall’agenzia si focalizza sulla tradizione del bere bene italiano.

Tavernello è il vino della tradizione vinicola italiana che puoi bere ogni giorno a casa tua, sia a tavola che in occasioni conviviali. E’ questo il posizionamento del brand, confermato dal gruppo Caviro, forte dei suoi 13.000 viticoltori distribuiti in 7 regioni e 30 cantine dove viene prodotta la gamma completa dei prodotti a marchio.

La campagna ideata dal team di Lorenzo Marini è uno storytelling emotivo che racconta la realtà che sta dietro a Tavernello, per permettere una evoluzione valoriale di Tavernello nel mercato italiano dei vini.

Lo spot (da 90”, 60” e 30”) è un film fotografico che rende omaggio al lavoro di coloro che, giorno per giorno, contribuiscono a portare Tavernello sulla tavola di oltre 4 milioni di famiglie italiane. Il messaggio è una vera e propria ode al lavoro agricolo, alla fatica e al giusto orgoglio di chi si impegna con passione ogni giorno per trarne i frutti migliori. Semplice non vuol dire Facile, ricorda sul finale il claim.

La campagna tv fa parte di una piattaforma di comunicazione integrata a più livelli, che vede la televisione come mezzo portante, con una declinazione poi nel mezzo stampa e nei canali digital del gruppo.

La regia è stata affidata al photoreporter Fabio Bucciarelli, vincitore del premio Robert Capa World Medal, e al fotografo Stefano Morcaldo. Mariella Nava ha composto la musica e la voce narrante è stata interpretata dal doppiatore Rodolfo Bianchi. Produce la Filmgood di Pierangelo Spina, con executive producer Carlotta Magnani e producer Michele Pasini.

Sotto la direzione creativa di Lorenzo Marini, hanno lavorato Ezio Campellone, general manager, Riccardo Fattore, art director supervisor, Artemisa Sakaj, account supervisor, Elisabetta Scolaro, account executive.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie