12
Sep

Schermata 2017-09-12 alle 15.07.41

Fedele Usai (nella foto), in carica dal primo settembre nel nuovo ruolo di Amministratore Delegato di Condé Nast, ha annunciato questa mattina a Milano nell’ambito di un incontro con la stampa i nuovi progetti dell’autunno.

Shareable è la nuova content creator unit di Vogue Italia. Nasce dall’esigenza dei brand di comunicare sui social media ed è in grado di fornire ai partner servizi di produzione con il valore aggiunto di amplificarne la visibilità e il messaggio grazie alle piattaforme di distribuzione delle testate. A pochi mesi dal lancio, sono già attivi 15 partner: Bata, Casadei, Dolomiti Superski , FCA Abarth, Furla, , FujiFilm, Lamberto Losani, Lavazza, Luxottica, MotoMorini, Pompadour, Racine Carré, Rouge Baiser, Saucony, Volkswagen. La previsione è di chiudere, solo in questa proposizione, a oltre 500.000 euro di ricavi.

Condé Nast, inoltre, con il contributo scientifico e didattico di SDA Bocconi, lancia Condé Nast Social Academy, Academy rivolta ai protagonisti dell’Influencing Marketing. 
Il corso certificato è rivolto alle nuove generazioni di blogger. In particolare, attraverso il programma proposto, i partecipanti acquisiranno capacità e competenze trasversali sui media e verticali sul settore del Beauty & Lifestyle. Il corso avrà inizio il 15 novembre e le persone interessate potranno inviare la candidatura sul sito dedicato socialacademy.condenast.it. La presentazione del progetto dettagliato alla stampa avverrà con una conferenza stampa congiunta con SDA Bocconi a fine ottobre.

Lisa, infine, acronimo di Love Inspire Share Advise, è il social brand di Condé Nast rivolto alle Millenial. Il nuovo brand rappresenterà una total topic coverage nella sfera dell’intrattenimento dedicato al target delle giovanissime, con una vocazione social che farà leva sulla loro attitudine alla self expression, al senso di community e al desiderio di condivisone e di connessione social in ogni momento della propria giornata. Tanti i temi che occuperanno il palinsesto di Lisa, dai temi più tradizionalmente affini al mondo Condé Nast come la moda e il beauty, a temi inediti, tutti accomunati però da una linea di espressione editoriale molto innovativa. Lisa non si svilupperà da un sito ma da profili social attivi sulle principali piattaforme, da Facebook a Instagram a Twitter, le cui top story saranno poi raccolte in li-sa.it. A seguire il progetto Lisa sarà un team dedicato contraddistinto da competenze editoriali, digitali, social e di marketing.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie