Youmark

Rai Pubblicità presenta l’offerta commerciale per l’autunno 2021. Le piattaforme digital, forti della continua crescita di RaiPlay, prevedono un’offerta dedicata al traffico della tv connessa, acquistabile in rotazione, per target, per contenuto e geolocalizzabile

Rai Pubblicità si appresta ad affrontare la prossima stagione autunnale con un presidio sempre più marcato della fruizione mediale video. Si propone infatti, spiega la nota,  come “l’unica concessionaria in grado di articolare campagne di comunicazione che integrino la potenza della tv lineare”, che conferma il suo ruolo insostituibile nel raggiungere le più ampie coperture – il digital, che con le peculiarità dei diversi device raggiunge un pubblico aggiuntivo – e il cinema, che rappresenta la ripartenza per antonomasia e vanta una ricca gallery per la stagione clou.

La politica commerciale Tv di 12 settimane arriva fino al 4 dicembre e torna, come nei mesi primaverili, a confrontarsi con i dati di ascolto stimati, in quanto lo storico 2020 non rappresenta un benchmark di riferimento corretto per l’effetto sulla platea del secondo lockdown. Il listino conferma la promozione del 5% sulla settimana dal 12 al 18 settembre e prosegue in coerenza con il 1° semestre, riposizionando il valore delle fasce di access e prime time di Rai1 e concentrando in questo segmento gli adeguamenti più significativi che portano ad una variazione media del 10%.

Le piattaforme digital, forti della continua crescita di RaiPlay, prevedono un’offerta dedicata al traffico della tv connessa, acquistabile in rotazione, per target, per contenuto e geolocalizzabile. L’offerta si connota per gli elevati kpi di viewability e completation rate, con video totally full screen ma anche con altri formati e progetti di brand integration.

Il Circuito Cinema Rai Pubblicità, con 140 strutture e 638 schermi, rappresenta un importante touch point sul territorio e un valido ampliamento dell’offerta total video. Per l’autunno viene confermata la modalità di vendita a contatti garantiti e certificati Cinetel, venduti a CPM, per titolo, target, geo.

L’offerta commerciale è costruita su un palinsesto presentato da Rai nelle scorse settimane, che poggia su alcuni pilastri fondamentali.

Il primo è il daytime. Si va dalle conferme di Rai 1 come Unomattina, Domenica In, L’Eredità e I soliti ignotialle novità autoprodotte da Rai 2 come Cook 50 con Samanta Togni, alla nuova coppia della domenica mattina formata da Paola Perego e Simona Ventura in Tutto fa domenica, al nuovo cast de I Fatti Vostri formato da Anna Falchi e Salvo Sottile.Rai 3 conferma i programmi che l’hanno portata al 3° posto nel totale giorno, come Agorà, Elisir, Mi manda Raitre, Tv Talk, Kilimangiaro e Che succ3de? Con Geppi Cucciari. Novità della domenica Cronache – Lo specchio della settimana con Corrado Augias e Giorgio Zanchini a fare il punto della settimana appena trascorsa.

L’informazione vede la conferma dei programmi di punta di attualità e approfondimento di Rai 3 e il ritorno di Franca Leosini con il nuovo programma Che fine ha fatto Baby Jane? – storie di ritorno alla vita dopo la reclusione.

Tra i ritorni più attesi della fiction, si segnalano DOC Nelle tue mani, Nero a Metà, Don Matteo 13, L’amica geniale 3, Màkari 2 mentre sul versante dell’innovazione segnaliamo Cuori, Sopravvissuti, Un professore, Fino all’ultimo battito, Non mi lasciare, Carla Fracci, Esterno notte.

L’intrattenimento vede la conferma dei volti più amati come Carlo Conti, Amadeus, Milly Carlucci, Antonella Clerici, Fabio Fazio e tra le novità di Rai 1 l’arrivo di Alessandro Cattelan con Da grande. Rai 3 punta in 1ª serata sulla strana coppia Giallini-Panariello mentre in 2° serata riporta in tv Fiorella Mannoia. Rai 2 festeggia i suoi 60 anni con la promozione di Quelli che in 1ª serata, la 6ª edizione del Il Collegio e con una serata evento condotta da Stefano De Martino.

L’offerta Rai Gold con Rai 4 punta sulla tematizzazione delle serate filmiche, serie inedite e nuove stagioni in 1ª serata che riprendono i grandi successi delle generaliste.

Infine lo sport. Dall’offerta calcio che prevede tutti i 5 match degli azzurri verso Qatar 2022, alla semifinale e finale della UEFA Nations League alla Coppa del Mondo di Sci, agli ATP Finals di Tennis a Torino. Ma anche la conclusione della stagione del ciclismo con il Campionato del Mondo Professionisti, la Parigi-Roubaix, la Tre Valli Varesine, e il Giro di Lombardia; e i Campionati Europei di Volley maschili e femminili.

Offerta editoriale autunno 2021

 palinsesto completo

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy