Youmark

L’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e VMLY&R combattono il cancro insieme. Produce Movie Magic, pianifica Wavemaker

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

L’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano rinnova la sua comunicazione per la raccolta del 5×1000 di quest’anno con una campagna tv, web, stampa e affissione a firma di VMLY&R.

Il taglio cinematografico dello spot è reso dal regista Paolo Monico, dal Dop Emanuele Zarlenga e dalla casa di produzione MOVIE MAGIC INTERNATIONAL.

Un risultato reso possibile anche grazie alla disponibilità dell’Esercito Italiano che ha fornito tutti i mezzi ed il materiale necessari alla realizzazione delle scene e dato consulenza per il massimo realismo. L’Istituto Nazionale dei Tumori stesso ha avuto parte attiva nella realizzazione del progetto: oltre a credere nella creatività di VMLY&R, ha messo in prima linea medici, chirurghi, ricercatori ed infermieri che hanno dapprima studiato i dettagli di ogni scena insieme ai creativi dell’agenzia di comunicazione e ai medici militari, per poi diventare attori nello spot finale.

L’audio dello spot è affidato a The Log di Roberto Grassi, chiamato a simulare una battaglia in atto e a sottolineare la drammaticità del girato. La post-produzione è stata realizzata da Post Atomic/Hogarth Worldwide Italy. La campagna televisiva è affiancata dalla campagna stampa e affissioni affidate alla fotografia di Mario Ermoli. La pianificazione è a cura di WAVEMAKER.

Marco Votta, Presidente dell’Istituto Nazionale dei Tumori, dichiara nella nota: “Il 5 per mille rappresenta una risorsa importante per concretizzare l’impegno nella ricerca e continuare a sviluppare cure all’avanguardia nelle quali il nostro Istituto si distingue a livello italiano e internazionale. Quest’anno abbiamo scelto di coinvolgere emotivamente il pubblico, e di comunicare con immagini impattanti il grande impegno che i nostri medici, ricercatori e tutto il personale dell’INT mette ogni giorno nella lotta contro il cancro. Siamo molto contenti di questa nuova partnership con l’Esercito Italiano che, attraverso il supporto a questa campagna, dimostra quanto sia necessario ancora sensibilizzare i cittadini sul tema dell’oncologia e della ricerca clinica”.

Giovanni Apolone, Direttore scientifico dell’Istituto Nazionale dei Tumori, continua: “Ciò che contraddistingue il nostro Istituto è l’approccio integrato di ricerca e attività clinica che, insieme, ci consentono di concretizzare percorsi terapeutici efficaci per i nostri pazienti. L’obiettivo per il futuro è quello di focalizzare la ricerca non solo su cure sempre più personalizzate, molto è stato già fatto in questo senso, ma molto resta ancora da fare per riuscire a intervenire su quei fattori che favoriscono o causano la malattia. Ecco perché il 5×1000 per noi costituisce un supporto fondamentale per la nostra attività”.

Francesco Poletti, Executive Creative Director di VMLY&R, conclude: “Dare il proprio 5×1000 alla ricerca e nello specifico all’INT significa aiutare a combattere una ‘guerra’ che non è fatta di interesse, ma che è interesse di tutti vincere”.

Un progetto pro-bono che porta quindi molte firme e tanta volontà di lanciare un messaggio forte, non solo improntato alla raccolta fondi del 5×1000, ma che diventa una vera e propria campagna di brand awareness.

Credit
Cliente: Istituto Nazionale dei Tumori di Milano /Fondazione IRCSS
Agenzia: VMLY&R Italy
Executive Creative Director: Francesco Poletti
Creative Director: Domenico Montemurro
Copywriter: Guido Brusoni
Art Director Supervisor: Paolo Austero
Client leader: Chiara Gilli
Casa di Produzione: Movie Magic
Director: Paolo Monico
Dop: Emanuele Zarlenga
Executive Producer: Annalisa De Maria
Producer: Francesca Passalia
Editor: Andrea Ferrara
Sound designer: The Log
Post Produzione: Post Atomic, a division of Hogarth Worldwide Italy
Colorist: Gaetano Lombardi.
Fotografia e post: Mario Ermoli
Assistente: Federico Modena
Make-up artist: Valentina Speranza
Prepress/gestione traffico: Hogarth Italia
Agenzia Media: Wavemaker

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy