Youmark

Lion Ambassador Program di Publicis Groupe, i talenti del futuro al centro del nuovo programma del Team Talent

Simone Rizzo, General Manager Garnier

Publicis Groupe annuncia i risultati del Lion Ambassador Program, un percorso di formazione rivolto agli studenti universitari, di qualsiasi indirizzo universitario, che permette loro di conoscere e di relazionarsi con esperti del gruppo, per crescere dal punto di vista professionale parallelamente a quello accademico. Il percorso di formazione permette ai giovani talenti di comprendere e vivere tutte le realtà che sono parte del gruppo.

La prima edizione di questo programma è stata lanciata all’inizio dell’anno concretizzandosi con un percorso didattico e operativo che da settembre a dicembre ha portato gli studenti a confrontarsi direttamente con un brief legato ad un prodotto in lancio.

Partner del Lion Ambassador Program per questa edizione è L’Oréal con il brand Garnier, azienda storicamente cliente del gruppo e rappresentativa dell’approccio alla comunicazione con il modello Power of One. Il progetto vede coinvolte le Capability di Publicis Groupe e le sue agenzie per soddisfare le esigenze delle aziende con soluzioni mirate end-to-end capaci di accelerare la crescita del loro business.

Gli ambassador sono stati quindi chiamati a lavorare su un brief di comunicazione integrata per uno dei lanci più importanti nel 2021 di un nuovo prodotto Garnier. Gli studenti coinvolti, con background diversi e con capacità che si completano tra di loro, hanno lavorato insieme per ideare la miglior strategia creativa di comunicazione e una pianificazione coerente con gli obiettivi e il posizionamento del prodotto.

Alla fine di questo percorso, i progetti ideati sono stati condivisi con Simone Rizzo, General Manager di Garnier, e con i diversi professionisti di Publicis Groupe per poter offrire agli studenti un overview completa. L’output finale potrà concretizzarsi nella campagna di lancio del prodotto. Inoltre verrà offerta ai giovani talenti la possibilità di un inserimento in stage in Publicis Groupe e in azienda.

“E’ stato un piacere collaborare con il Lion Ambassador Program. Credo fermamente nell’opportunità di coinvolgere i giovani talenti in progetti concreti, e di dare loro una visione chiara di quanto viene discusso nei tavoli strategici delle aziende, per preparare i leader del futuro”, commenta nella nota Simone Rizzo, General Manager Garnier. “Per questo abbiamo accettato con entusiasmo la proposta del Team Publicis di dare un brief legato ad un vero obiettivo strategico per la marca, e di stimolare un dialogo a due vie tra il management e i giovani talenti del programma, al fine di trovare soluzioni creative. Il risultato ha superato le mie aspettative, i progetti presentati sono stati qualitativamente alti e rispondenti al brief lanciato. Il successo di questo progetto conferma che investire nel futuro di nuovi talenti, collaborando attivamente con loro e lanciandogli sfide strategiche su cui misurarsi, sia una strada interessante per un’educazione più coinvolgente e per preparare una nuova generazione di leaders.”

Maya Alkury, Chief Talent Officer Publicis Groupe Italia

“Siamo felici di investire nella crescita di giovani talenti e grazie al Lion Ambassador Programm. Ringraziamo l’Oreal per aver partecipato con entusiamo al nostro programma e le università per aver creduto nell’importanza didattica di questo progetto. Il successo della prima edizione ci stimola per l’organizzazione e la partenza della seconda prevista per l’inizo del 2021 e per le successive”, aggiunge Maya Alkury, Chief Talent Officer Publicis Groupe Italia. “Publicis Groupe conferma il suo impegno in attività che aiutano nella scoperta dei leader del futuro favorendo uno scambio costruttivo di know how. Il nostro Gruppo conferma inoltre il suo impegno nell’ambito della diversity per cui stiamo portando avanti progetti e novità anche per il 2021.”

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy