Youmark

Imperial Brands Italia con un evento immersivo lancia iSENZIA, nuova gamma di fruttati e mentolati, con zero tabacco e adatti a tutti i dispositivi Pulze. Lavinia Paulis: ”Grazie a Ogilvy per questi 2 anni di lavoro insieme”

Lavinia Paulis, NGP Marketing Manager di Imperial Brands Italia
Lavinia Paulis, NGP Marketing Manager di Imperial Brands Italia

La multinazionale britannica, infatti, con la sua sede italiana ha dato vita a ‘Feel The Flavours’, format esclusivo aperto anche al pubblico, coinvolgendo tutti i sensi dei partecipanti, dall’olfatto al tatto, dall’udito alla vista. Accompagnata dalla musica, dai colori e dal movimento, ognuna delle persone intervenute ieri, a Milano presso Garage 21, ha varcato la soglia di un mondo immersivo con installazioni artistiche in grado di trasformare lo spazio in una fucina di creatività e una mixology molecolare ispirata ai 4 nuovi gusti (Ice Blue Crush, Summer Red Crush, Forest Purple Crush eSunset Coral Crush) presentati durante la serata.

Ne parliamo con Lavinia Paulis, NGP Marketing Manager di Imperial Brands Italia.

Dopo la campagna del luglio 2023, oggi il lancio di iSENZIA, con un evento immersivo, e la trasformazione del claim ‘Feel the Pulze’ in ‘Feel the Flavours’, sempre con OGILVY ITALIA. Come prosegue la strategia di comunicazione e con quali obiettivi?

“Prosegue sulla linea di quanto iniziato 2 anni fa, con il primo evento di lancio di Pulze in Italia, con il claim ‘NOT YOUR USUAL’. iSENZIA è un prodotto che va ancora oltre, superando il concetto ‘usuale’ di tabacco scaldato. Si tratta di stick a base di foglie di tè Verde e te Oolong, contenenti nicotina, che attraverso la tecnologia delle capsule rilasciano un gusto sorprendente. Per questo motivo abbiamo voluto lavorare ad un evento diverso dal solito, in cui i consumatori non fossero solo spettatori bensì attori diretti dell’innovazione di iSENZIA, coinvolgendoli in un’esperienza sensoriale a 360 gradi”.

Quanto conta per voi la comunicazione e cosa cercate nel partner che vi supporta, insomma in cosa Ogilvy vi ha convinto?

“Intanto, ci tengo a ringraziare Ogilvy per questi 2 anni di lavoro insieme. Siamo entrati in un mercato con una competizione altissima e siamo riusciti a ritagliarci uno spazio di riconoscibilità e awareness importante, che sta portando risultati anche a livello commerciale. Oggi la comunicazione con i propri consumatori è fondamentale, è qualcosa che viviamo quotidianamente tutti noi. Ma credo che lo scopo ultimo e più difficile della comunicazione sia trasmettere ai consumatori il vero valore del brand. Quello che abbiamo voluto fare in questi anni con PULZE è stato non solo trasmettere ai nostri consumatori i valori in cui crediamo, ma abbiamo cercato di coinvolgerli per fargli capire che le nostre scelte ruotano intorno a loro. L’evento di lancio di iSENZIA con Ogilvy rappresenta il fiore all’occhiello di questi due anni di percorso”.

Un occhio al vostro business in Italia, mercato non secondario per la vostra multinazionale. A che punto siamo, quali i prossimi progetti e dove va l’innovazione di settore?

“L’Italia per il Gruppo Imperial Brands in questi anni ha rappresentato un laboratorio. Siamo stati tra i primi paesi a livello globale a investire e lanciare i prodotti di nuova generazione, sia con blu – il nostro brand di sigarette elettroniche – e più recentemente con Pulze, ID e ora iSENZIA. È un mercato maturo da questo punto di vista, i consumatori sono aperti e ben disposti all’innovazione di prodotto. Per quanto riguarda il futuro, la strada è sicuramente questa. Ci stiamo evolvendo verso un approccio più sfidante e incentrato sui fumatori adulti, per supportarli verso prodotti potenzialmente meno dannosi, superando il concetto di combustione e, nel caso di iSENZIA, di tabacco”.

Quanto conta per voi fare cultura, non solo di prodotto, ma anche vera e propria, presidiando territori artistici-creativi, tra cui ad esempio il festival del cinema di Roma?

“Quando abbiamo lanciato PULZE, sapevamo che non sarebbe stato sufficiente seguire e copiare i competitor, ma abbiamo da subito avuto l’ambizione di costruire qualcosa di differente dagli altri. Il claim “Feel the Pulze” ci ha permesso di legare il nostro prodotto alla sfera delle emozioni e delle passioni più intense. Siamo partiti dalla moda per arrivare al cinema e alla musica, affiancandoci sempre ad artisti che fanno dell’inusuale e della distinguibilità il loro marchio di fabbrica. Un trend che ci ha permesso di toccare temi molto importanti, costruendo la credibilità oltre che la riconoscibilità di PULZE. Siamo orgogliosi del percorso fatto finora e fiduciosi di poter convincere sempre più fumatori adulti a trovare in PULZE, e da oggi anche in iSENZIA, la giusta alternativa.”

Credit: Feel The Flavours è stato ideato e curato da OGILVY ITALIA, che ha definito il concept creativo, le attività di Pr e Digital Pr, coadiuvata dal supporto dell’agenzia esperienziale T3kne.

Related articles