Youmark

Gruppo TBWA\Italia, nuovi incarichi per Luca Lilla e Gianluca Cappiello

Gianluca Cappiello e Luca Lilla

Luca Lilla è stato nominato Head of Innovation e Gianluca Cappiello promosso a Head of Business and Operations.

Nell’ambito della riorganizzazione del GRUPPO TBWAITALIA legata alla recente nomina di Fabrizia Marchi a Ceo e al nuovo posizionamento di agenzia come the most innovative partner for business growth,  arrivano due nomine.

Luca Lilla, 35 anni, assume la carica di Head of Innovation. Nei prossimi anni l’innovazione sarà al centro delle attività dell’agenzia seguendo quanto sta accadendo a livello internazionale. La nomina di Lilla conferma la nuova visione strategica che mira ad accelerare il processo e mantenersi al passo con le più recenti innovazioni, spiega la nota.

Per il 4° anno consecutivo Fast Company ha nominato TBWA tra le ‘Most Innovative Companies’ e numero uno tra le agenzie di pubblicità, il team italiano è orgogliosamente parte integrante di questo collettivo e dei suoi successi e collabora quotidianamente allo scambio di informazioni e strumenti.

Luca Lilla avrà il compito, insieme al team strategico, di supportare l’agenzia nello sviluppo di nuovi prodotti e servizi con focus sull’innovazione. Sarà il punto di riferimento per la definizione di nuove tecnologie, nuovi tool proprietari, per offrire a clienti nuove prospettive, nuove esperienze e nuovi strumenti a supporto del business anche grazie alla collaborazione con il collettivo di TBWA a livello internazionale e a partnership esclusive con il mondo accademico. Luca Lilla risponde a Michael Arpini, Chief Strategy Officer del Gruppo.

Lilla ha iniziato il suo percorso in ambito comunicazione nel 2015 in TBWA Londra per occuparsi di data e digital strategy dove viene notato da Arpini che lo invita a spostarsi nella sede milanese del Collettivo nel 2018.Fino ad ora ha avuto il piacere di occuparsi di brand quali Airbnb, BNP, GSK, Eni, Lidl, L’Oréal, Nissan e Stellantis.

Gianluca Cappiello, 41 anni, viene promosso Head of Business and Operations con un duplice obiettivo: aumentare le opportunità di business del Gruppo e sviluppare nuovi modelli operativi e gestionali in grado di offrire un’offerta di servizi sempre più fluida e agile. Cappiello assume anche la responsabilità della comunicazione di Gruppo e di tutto il servizio clienti. Risponde a Simone de Martini, Ceo Integer, recentemente nominato anche Chief Growth Officer del Gruppo TBWAItalia.

Cappiello, in TBWAItalia dal 2011 come uno degli account leader per il cliente Vodafone si sposta poi in Integer (società del Gruppo specializzata in shopper marketing) come Account Director dove diventa Client Service Director nel 2016. Durante questi anni ha contribuito alla crescita di Integer gestendo diversi brand tra cui: adidas, Proraso, Starbucks, Sky, Sisal e Vodafone.

“Siamo felici di avere un talento come Luca a bordo con noi. Stiamo trasformandoci in un consulente strategico-creativo a tutto tondo, e molto passa oggi da ambiti legati a tematiche di innovazione. Comprendere, mappare e anticipare questi fenomeni è oggi parte integrante della nostra quotidianità al fine di poterla applicare non solo alla comunicazione ma anche ai prodotti, ai servizi al cliente, alla individuazione di sviluppo del business, alla brand experience allargata. Per far questo occorre visione, capacità di analisi e familiarità con tutti gli strumenti predittivi proprietari e non, oltre a una forte connessione con le eccellenze in ambito innovation del team global di TBWA raggruppate all’interno del collective Next. Luca ha le capacità, l’esperienza, la curiosità e passione per essere il catalizzatore su queste tematiche e per dare un forte impulso innovativo a tutto l’output del Gruppo”, dichiara nella nota Michael Arpini, Chef Strategy Officer del Gruppo TBWAItalia.

“Lo sviluppo del business passa attraverso molti canali tra questi anche l’ottimizzazione e l’innovazione di processi, strutture e strumenti. Gianluca lavorerà anche con Luca, per trovare un modello di business che valorizzi le nostre capacità e le necessità del cliente in una ottica di creazione di nuovo valore e di crescita per entrambi. Conosce molto bene il Gruppo, è una mente strategica, di visione e concreta. Nel suo percorso ha sviluppato un’esperienza trasversale: dalle pr, al retail, all’atl gestendo team multidisciplinari e grandi clienti, con approccio imprenditoriale e valorizzando al meglio il lavoro di squadra e creando forti partnership con i clienti”, aggiunge de Martini.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy