Youmark

Febal Casa di nuovo on air con lo spot di Lorenzo Marini Group che celebra la casa

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Sarà on air fino al 20 giugno lo spot tv Febal Casa che porta la firma creativa di LORENZO MARINI GROUP.

La campagna riscopre il valore della casa, espressione di cura e protezione, ma anche di luogo dove poter vivere ogni momento della quotidianità. Nel video gli ambienti Febal Casa si trasformano in un gioco e diventano set per selfie istantanei scattati dai protagonisti dello spot, i millennial. I protagonisti, con stili e personalità differenti, si muovono negli ambienti Febal Casa per potersi scattare un selfie. A sottolineare il concetto, lo storytelling è raccontato con la canzone di Fred De Palma Una volta ancora, il cui testo è stato riadattato da Lorenzo Marini Group nella tematica del selfie e rielaborato musicalmente con una cover realizzata da Bottega del Suono.

La campagna di comunicazione si inserisce in un percorso strategico che mira a sottolineare il nuovo posizionamento del brand nel settore dell’arredamento completo.

Lo spot, pianificato sulle reti Publitalia e Discovery, fa parte di un progetto di comunicazione integrata che vedrà la televisione come media principale, affiancata da radio e stampa, con declinazione sui canali digital e social media.

La casa di produzione che ha lavorato al progetto è Filmgood, Executive Producer Pierangelo Spina, regia di Dario Piana, direttore fotografia Stefano Morcaldo, producer Sabrina Pria.

Sotto la direzione creativa di Lorenzo Marini hanno lavorato Ezio Campellone, general manager, Maurilio Brini, creative strategist, Giovanni Pagano, art director, Elena Canti, copywriter, Artemisa Sakaj, account supervisor, Elisabetta Scolaro, account executive.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy