Youmark

A seguito delle proteste, Telefono Azzurro rimuove dai social lo spot #primaibambini. Oipa: “Speriamo che l’associazione faccia ammenda ideando una nuova campagna dove gli animali abbiano un ruolo positivo”

Dopo le proteste degli amici degli animali, è stato rimosso dai social di Telefono Azzurro lo spot della campagna di sensibilizzazione #primaibambini . “Il video”, spiega in una nota l’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa), “veicolava un messaggio che invece di educare all’amore, all’azione, alla solidarietà, risultava diseducativo e ispirato  una retorica antropocentrica

“E’ auspicabile”, conclude Oipa, ” che l’associazione faccia ammenda ideando una nuova campagna dove gli animali abbiano un ruolo positivo

“Siamo soddisfatti per il ritiro dello spot dai social di Telefono Azzurro e speriamo che sia ritirato anche da tutti i circuiti della distribuzione. Riteniamo che questa campagna, lanciata con l’hashtag #primaibambini,  sia diseducativa e lontana da ogni principio etico che vuole l’inclusione e non l’esclusione”, commenta il presidente di Oipa Italia, Massimo Comparotto. “Sul piano sociale genera divisioni e fratture fondate su false suggestioni del tipo ‘chi aiuta gli animali non ama i bambini’. “In conseguenza”, conclude, “Telefono Azzurro ha probabilmente perduto diversi sostenitori amici  degli animali. Perché chi ama gli animali ama anche gli umani e chi fa donazioni a favore degli animali di solito le fa anche a favore degli umani in difficoltà”.    

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy