Interactive

PromoQui: dalla pubblicità tradizionale al volantino digitale, adottando uno strumento efficace che genera più conversioni

“PromoQui, tramite i suoi servizi, offre al retail un bacino di potenziali consumatori molto ampio (oltre 6 milioni di utenti unici al mese), altamente qualificato e caratterizzato da elevata intenzione di acquisto”, spiegano Constantin Wiethause e Milo Zagari, rispettivamente Ad e Ceo PromoQui, piattaforma di info-commerce online e App che raccoglie e indicizza le proposte commerciali di Gdo, Gds e Retail in un motore di ricerca di offerte e iniziative promozionali sviluppato ad hoc.

“Grazie a PromoQui, il Retail beneficia di uno strumento per la creazione di traffico in prossimità o all’interno del negozio, potendo così dialogare con un cliente che si sta preparando all’acquisto, o che si trova già nel negozio dove si trova fisicamente il prodotto. Inoltre, si può sfruttare la multicanalità di PromoQui e quindi distribuire i propri contenuti promozionali nelle App, Smartphone, Desktop, Tablet; nonché  accedere ad una vasta gamma di dati di elevato valore per l’ottimizzazione dei propri investimenti”.

L’obiettivo di PromoQui è quello di supportare i retailer nel passaggio da volantino cartaceo a digitale. In che modo?

“L’elemento di differenziazione principale tra volantino cartaceo e digitale è la tracciabilità. Con PromoQui, il Retailer paga esclusivamente il lettore, ovvero il consumatore che grazie a PromoQui, apre, sfoglia e interagisce con il volantino.  Il volantino digitale, infatti, permette di avere un dato puntuale su chi, dove, quando e per quanto tempo è stato consultato il volantino promozionale e si differenzia in modo evidente dal volantino cartaceo per la sua:

  • Tracciabilità: tasso di lettura garantito, mentre il tasso di lettura del volantino cartaceo non è misurabile. E’ inoltre possibile misurare il tasso di lettori che poi ha effettivamente visitato lo store (cosiddetto walk in);
  • Interattività: la carta è statica mentre il volantino digitale permette di interagire con singoli prodotti, attivare link, integrare video e stimolare all’acquisto eCommerce;
  • Dinamicità: il volantino digitale può essere adattato e trasformato durante la campagna con tempi immediati e costi irrisori.

Queste caratteristiche combinate con l’elevato reach (bacino di utenti) di PromoQui permettono al retail di beneficiare di uno strumento estremamente efficace, misurabile e più economico dello strumento cartaceo e contribuiscono in modo crescente alla convergenza dal cartaceo verso il digitale”.

Come il proximity marketing sta ridisegnando l’esperienza d’acquisto degli utenti? Quali vantaggi offre questo modello alle aziende del largo consumo?

“Le soluzioni del proximity marketing offerte da PromoQui permettono di completare la filiera dell’info-commerce e quindi tracciare il consumatore non solo nella fase iniziale dove organizza gli acquisti sfogliando dei volantini, ma anche di seguirlo mentre si reca verso il negozio, mentre si trova nel negozio e mentre interagisce con un specifico prodotto all’interno del negozio.

Questi ulteriori punti di contatto rivoluzionano completamente la misurazione di campagne promozionali e permettono, in modo sempre più articolato, di misurare il ritorno dell’investimento di questo tipo di campagne pubblicitarie.

Inoltre, attraverso soluzioni di proximity marketing è possibile inviare notifiche push agli utenti che si trovano fisicamente nelle vicinanze di uno store, ad esempio in un centro commerciale o nei pressi di un nuovo negozio che sta per aprire”.

Quanto sono efficaci le strategie drive to store nel guidare i consumatori verso i punti vendita? L’info commerce può essere un’opportunità anche per le piccole aziende e per i negozi locali di competere con i grandi brand?

“Considerando che ormai l’80% del traffico internet viene da smartphone, avere l’opportunità di poter dialogare con il consumatore in qualsiasi posizione geografica durante il suo percorso dedicato agli acquisti è senza dubbio una rivoluzione per l’info-commerce e per le strategie drive2store. Un’opportunità, che non preclude in alcun modo le piccole aziende, ma che le comprendo a pieno. Ogni negozio, piccolo o grande, ha come obiettivo principale l’incremento della pedonabilità, e con i servizi di PromoQui ogni tipologia di retailer può beneficiare di una cassa di risonanza notevole che permette di allargare il contatto a più persone in prossimità del negozio.

Immaginate un negozio che promuove uno sconto tramite affissione sulla sua vetrina fisica. Questo sicuramente determina un certo interesse nelle persone, che così si soffermano ed entrano nel negozio. Con i servizi di drive2store di PromoQui è possibile allargare la visibilità dello sconto sulla vetrina, ad esempio attivando un raggio di azione di 500 mt, e quindi interagire con tutte le persone che entrano in questo raggio prima di passare a 3 mt davanti alla vetrina fisica. Le soluzioni di PromoQui sono dimensionate anche per piccoli negozi tramite il servizio PQSMART.

 Quali sono i risultati ottenuti dalla vostra piattaforma in Italia e i progetti futuri dell’azienda?

“Dopo la fusione, Volantino Facile e PromoQui sono la piattaforma di info commerce più utilizzata in Italia per traffico (6,5 milioni di utenti unici al mese e 30 milioni in un anno) e visite (16 milioni al mese e oltre 22 milioni di Leaflet letti, con 55 pagine a vista per utente al mese), mentre sono più di 10 milioni gli utenti raggiunti dalla nostra app con i servizi di proximity.

In futuro è in programma un ampliamento del portafoglio servizi per il retail, per accelerare ed efficientare ancora di più la conversione dal cartaceo al digitale, tramite contenuti innovativi come lista della spesa, integrazione con carte fedeltà, evoluzione reportistiche e analisi di footfall/walk in. Ma anche l’accelerazione del processo di internazionalizzazione con l’ingresso in PromoQui di due nuove geografie già nel corso del 2019”.

PROMOQUI

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy